L'Udinese ha scelto il nuovo mister, sarà Giuseppe Iachini

L'ex allenatore del Palermo sarà la guida tecnica per la stagione 2016/2017, quella che tutti attendono come un'annata volta al rilancio della squadra che tanto ha deluso nelle ultime tre stagioni

Giuseppe Iachini

È stato il primo allenatore a fare 3 punti nel nuovo stadio di Udine, e questo - a posteriori - potrebbe essere un segnale ottimo per la sua annata sulla panchina dell’Udinese. È quindi quello di Giuseppe “Beppe” Inchini il nome scelto dalla società bianconera per il 2016/2017 all’ombra dell’arco dei Rizzi. Reduce dall’esonero di Palermo - che come disse più di qualcuno passato da quelle parti «fa curriculum» - ha la fama di tecnico di sostanza più che di forma. I ben informati parlano di un accordo annuale, a 700mila euro, con opzione per il secondo anno. 

Da giocatore, in particolare con Ascoli, Verona e Fiorentina, era un faticatore della mediana, di quelli che naturalmente proseguono la carriera in panchina considerando la disciplina e il rigore tattico. Da mister gode di quattro promozioni in serie A - con Chievo, Brescia, Sampdoria e Palermo - e una salvezza tranquilla conquistata l’anno passato in Sicilia. Sotto di lui è rinato Franco Vazquez e sono germogliati Paulo Dybala ed Eder. Presupposti che, vista la politica della società bianconera, non saranno sicuramente passati in secondo piano nella scelta fatta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento