Friulmotor, che doppietta in Slovenia Primo e secondo posto al Vipavska Dolina

Il team di Manzano, con Hyundai Slovenia, è subito protagonista nella serie nazionale Turk chiude la tappa iniziale del campionato davanti a De Cecco (entrambi sulla I20 R5)

Friulmotor, con Hyundai Slovenia, ha iniziato col piede giusto la sua nuova avventura nel campionato nazionale del Tricorno. Nella prima gara della serie, il rally Vipavska Dolina, la scuderia di Manzano ha conquistato una splendida doppietta. Con il supporto della Hyundai Motorsport Customer Racing, è arrivato il primo posto firmato da Rok Turk e Blanka Kacin e la seconda piazza ottenuta da Claudio De Cecco e Alice De Marco: entrambi erano al via con una I20 R5. Il primo equipaggio, due volte campione in carica, ha completato le dieci prove speciali con il tempo di 1.05’25’’6, con 1’30’’8 di vantaggio sui compagni di squadra. In terza posizione, staccato di 3’18’’4 dal vincitore e di 1’47’’6 dal secondo, ha chiuso il duo formato da Janos Puskadi e Barnabas Godor, al via con una Skoda Fabia R5.

“Non potevamo prevedere un esordio migliore – ha affermato dopo la gara De Cecco -. Siamo veramente soddisfatti dei risultati e di come si è sviluppata la gara. Turk è stato bravissimo a trovare il ritmo giusto e a terminare la gara con un ottimo vantaggio. Siamo molto fiduciosi per il futuro, anche perché abbiamo confermato la competitività della I20 R5”.

Si è trattato quindi di un vero e proprio dominio da parte delle due vetture Hyundai di Friulmotor, la cui I20 di Turk ha preso il comando dopo la seconda prova speciale con un vantaggio di 16’’ su Aleks Humar e Jaka Cevc, al via su Skoda Fabia R5. Era il primo tratto cronometrato della seconda tappa: nella ps successiva De Cecco ha superato, andando a conquistare il secondo gradino del podio. Sembrava tutto fatto ma nella quinta ps Turk, a causa di una foratura ha perso quasi 1’, scendendo così in seconda posizione alle spalle di Humar per soli 1’’8. De Cecco nel frattempo è passato in terza piazza. Il quadro è però cambiato nel sesto tratto cronometrato, quando il pilota della Skoda Fabia R5 usciva di strada ed era costretto al ritiro: Turk ha vinto la prova, De Cecco è arrivato secondo. Le posizioni sono state ribadite da qui sino alla fine del rally, dopo che il due volte campione sloveno si è aggiudicato tutte e quattro le speciali rimaste.

La coppia Friulmotor-Hyundai comanda così anche la classifica generale di campionato, che tornerà il prossimo 24 e 25 maggio con la seconda tappa, il rally Velenje.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento