Friulmotor ancora a segno con Rossetti, vittoria a Monza con la Hyundai I20

La scuderia di Manzano vince la classe R5 al Rally Show dell’autodromo con la vettura coreana. A guidarla il pordenonese, già primo al Rally Due Valli: si lascia alle spalle più di 60 avversari

Il pacchetto Friulmotor, Hyundai Slovenia e Luca Rossetti trionfano ancora. Al Rally Show di Monza, disputatasi nell’autodromo lombardo, a cui hanno preso parte anche Valentino Rossi e il pluri-campione mondiale di motocross Tony Cairoli, la scuderia di Manzano si aggiudica con la I20 la classe R5 lasciandosi alle spalle più di sessanta vetture. L’impresa viene siglata dal pilota pordenonese, che con Andrea Minchella alle note regola avversari come il pluri-campione italiano Paolo Andreucci, il campione in carica del Ter Giandomenico Basso e un driver performante come Andrea Crugnola. Per “Rox”, assieme a Hyundai e Friulmotor, si tratta della terza affermazione in altrettante partecipazioni tra le R5. La ciliegina sulla torta rimane sempre il successo assoluto al Rally 2 Valli, ultima prova del campionato italiano.

“Ci siamo dimostrati un’altra volta competitivi e questa vittoria ci riempie di soddisfazione – ha affermato la famiglia De Cecco -. Non è facile arrivare davanti a tutti a ogni gara. Merito del nostro lavoro, della vettura e di Luca, che si conferma un pilota veloce e molto professionale”. Per quanto riguarda le altre vetture di Friulmotor, è arrivata 53esima assoluta e 38esima in R5 la Hyundai I20 affidata a Giorgio Venica, navigato nell’occasione da Monica Ciani mentre la Peugeot 208 R2 ha chiuso al terzo posto di classe e 81esima assoluta grazie a Marco Guerra e Simone Paludetti. Tutte le auto della scuderia – la coppia di 208 R2 e di I20 R5 – saranno impegnate nel weekend alle porte al Prealpi Master Show, gara su terra che si disputa in provincia di Treviso.

Infine, in relazione alla stagione 2018, Claudio De Cecco è stato premiato nella sede di Hyundai Motorsport di Alzenau (in Germania) per il secondo posto nel trofeo nazionale sloveno conseguito con la I20 R5. A consegnarli la targa e un assegno da 5 mila euro il pilota ufficiale della casa coreana nel campionato mondiale rally Andreas Mikkelsen. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento