Bravi velocissimo al Rally del Piemonte: è terzo assoluto e primo di classe R3

Il pilota friulano, con Enrico Bertoldi alle note, sale sul podio con la Renault Clio della Gima. La svolta nella quarta ps, quando supera Fioroni ( su Clio R3) e non molla più la posizione

Filippo Bravi, in coppia con Enrico Bertoldi, ha chiuso al terzo posto assoluto il Rally del Piemonte, rallyday giunto alla quarta edizione e disputatosi a Mondovì (Cuneo). Su una Renault Clio R3 della Gima Autosport, il pilota udinese, classe 1989, ha chiuso le cinque prove speciali (una è stata annullata) in 23’27’’7, a 26’’8 da Matteo Giordano e Manuela Siragusa, vincitori della gara su Renault Clio S1600. Per il driver friulano, schierato dalla North East Ideas, la soddisfazione di essersi aggiudicato il gruppo R e la classe R3.

Vittoria assoluta e seconda in campionato. E’ doppia festa Friulmotor al Rally di Idrija

“Sono molto contento, ci voleva questo bel risultato – ha detto al termine della gara -. La prima ps è stata di ambientamento, non salivo sulla Clio da più di un anno. Poi ho alzato il ritmo e mi sono tolto delle soddisfazioni. Volevo a tutti i costi salire sul podio e vincere il raggruppamento e la classe: ce l’ho fatta e posso dire di aver chiuso il 2018 positivamente dopo alcune delusioni”. La svolta nella terza prova speciale, quando Bravi ha superato Oscar Fioroni, anche lui su Renault Clio R3, sino a quel momento terzo e primo in gruppo R e in R3: da lì in poi il driver udinese ha mantenuto la posizione, mettendo a segno anche uno splendido secondo crono nell’ultimo tratto cronometrato della gara.

Il 27enne friulano ha confermato il buon feeling con il Rally del Piemonte: nel 2017 aveva chiuso sempre al terzo posto (con una Clio S1600) e nel 2016 si era aggiudicato la gara al volante di una Clio R3. Sicuramente si tratta di un piazzamento con cui mette alle spalle – almeno parzialmente - un’annata complicata. Nel Campionato italiano Wrc è stato costretto al ritiro in quattro uscite e ha ottenuto solo un successo di classe R2 a bordo della Peugeot 208 al Rally del Salento (primo anche tra le vetture a due ruote motrici e tredicesimo assoluto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento