Rally di Nova Gorica, trionfa il friulano De Cecco

Il 53enne pilota di Manzano vince la sua 86esima prova in carriera

Per l’ennesima volta Claudio De Cecco mette la sua firma su una gara. Al rally di Nova Gorica, disputato nella cittadina slovena, il 53enne pilota di Manzano vince la sua 86esima prova in carriera, andando a scrivere un’altra pagina del libro del suo brillante percorso. Su Skoda Fabia R5, navigato da Alberto Barigelli, il driver fa sua la manifestazione con il tempo di  1.06’29’’6, regolando così gli equipaggi di casa, vale a dire Aleks Humar e Jaka Cevc (Renault Clio R3T) e Rok Turk e Martina Lazar (Peugeot 208 R2), arrivati rispettivamente secondi e terzi a 23’’6 e 1’07’’5.

Non smette di stupire De Cecco e, in particolare, si conferma in grandissima forma: nel corso di quest’estate ha vinto il rally di Piancavallo, la prova regionale del rally del Friuli Venezia Giulia (il “vecchio” Alpi Orientali) e la gara appunto di Nova Gorica. Un bottino niente male, soprattutto se si pensa all’età e al fatto che, lo scorso gennaio, era stato vittima di un incidente – fortunatamente senza conseguenze – che gli aveva fatto prendere paura.

“Sono molto soddisfatto – racconta il pilota udinese -. Nell’ultimo periodo ho corso bene e ho ottenuto un filotto di successi che nemmeno mi aspettavo. Quest’ultima affermazione non è stata facile, perché all’inizio ho dovuto trovare il ritmo; ma dopo la terza prova ho ingranato e sono riuscito a consolidare il vantaggio e ad andare a vincere”. Dopo le prime due speciali De Cecco si trovava infatti al secondo posto, dietro Humar. Vincendo la ps 3 il balzo: leadership, poi non più mollata, vincendo anche il sesto, il settimo e il nono e ultimo tratto cronometrato. Nell’immediato futuro non ci sono programmi per disputare un’altra gara: per ora il pilota di Manzano si gode – giustamente – gli ultimi successi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cede un pezzo di autostrada, A4 chiusa tra Porto e Latisana

  • Operaio trovato morto in casa a soli 42 anni

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

Torna su
UdineToday è in caricamento