L'Apu Gsa Udine vince a Ferrara, play off a 2 punti

Al PalaHiltonPharma Udine regola la Bondi per 69 a 65. La salvezza è realtà con tre giornate di anticipo, e ora è legittimo sognare anche i play-off

La salvezza matematica, per l’Apu Gsa, arriva con tre turni d’anticipo da fine stagione regolare di serie A2 Citroen. Per una matricola come quella friulana è un bell’andare. L’incastro favorevole si materializza nella quart’ultima di ritorno. Udine fa il suo dovere a Ferrara vincendo 65-69 e Chieti perde in casa contro Verona. C’è un però: la quota play-off dista due soli punti alla luce del ko interno di Mantova contro Trieste. Provarci, non costa nulla. Riavvolgendo il nastro, l’Apu Gsa vince con merito in terra estense nonostante la presenza in panchina solo per onor di firma di Michele Ferrari e Vittorio Nobile a cui fa da parziale contraltare la squalifica per un turno del ferrarese Moreno. Dopo essersi fiondata sul +16 (14-30) all’11′, la truppa friulana respinge l’assalto dei padroni di casa grazie soprattutto a Fall, che mette la museruola a Bowers nel rush finale, e capitan Vanuzzo, autore del cesto risolutore a -13″.

FERRARA 65
APU GSA 69

13-23, 36-35, 48-55
BONDI FERRARA
Mastellari 9, Nicola Mastrangelo, Molinaro 2, Cortese 10, Crotta, Bowers 29, Pellegrino 4, Roderick 11; non entrati: Ardizzoni e Zani. Coach Furlani.
APU GSA UDINE
Diop, Okoye 22, Veideman 13, Zacchetti 2, Daniele Mastrangelo 5, Traini, Pinton 14, Vanuzzo 7, Fall 6; non entrati: Nobile, Ferrari e Chiti. Coach Lardo.
Arbitri Boscolo, Tallon e Martellosio.
Note Tiri liberi: Ferrara 14/22, Apu Gsa 6/6. Rimbalzi: Ferrara 35 (Molinaro 8), Apu Gsa 39 (Okoye e Fall 10 a testa). 5 falli: Roderick al 22’ (36-42), Diop al 33’ (56-57) e Pellegrino al 35’ (57-57); tecnico a Roderick al 22’ (36-42) e Zacchetti al 36’ (57-59). Spettatori: 2235.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento