L'ex Udinese Gyan Asamoah è rimasto con soli 700 euro, ma vuole risposarsi

Periodo duro per l'attaccante, reduce da un periodo di mancati pagamenti nel club turco in cui milita

Asamoah Gyan in forza all'Udinese

Gli sono rimasti circa 4mila cedi ghanesi, poco più di 700 euro, sul conto corrente. Vita dura per Asamoah Gyan, ex giocatore dell’Udinese dal 2006 al 2008 e ora in forza al Kayserispor, squadra che milita nella massima divisione turca e che non lo pagherebbe da mesi. Il sito MyNewsGh.com racconta di una situazione economica molto difficile per la punta delle “Black Stars”, che vive un periodo difficile anche dal punto di vista familiare vista la crisi con la moglie Gifty.

Quando Asamoah Gyan venne accusato di sacrifici umani

La stampa del paese africano parla addirittura di una richiesta di test del Dna per chiarire se la paternità dei figli avuti dalla coppia sia davvero di Gyan, ma il giocatore stesso ha smentito questo aspetto. Di vero c’è che vuole separarsi, intenzionato a unirsi in un nuovo matrimonio con la sua nuova fiamma Nina Atalah, ex fidanzata — tra gli altri — di Stephen Appiah, anche lui con un passato in Friuli. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro rimedi naturali per allontanare le cimici da casa

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

Torna su
UdineToday è in caricamento