L'Apu Gsa Udine vince ancora e incrocia le dita per i play off

Quarto successo consecutivo per i bianconeri che vincono nettamente, di 20 punti, contro il Termoforgia. Risultato finale: Udine 85 - Jesi 65

Una vittoria schiacciante, in controllo, fatto salvo lo 0-3 iniziale. L’Apu Gsa regala il quarto successo a sé stessa e alla propria tifoseria regolando 80-65 la Termoforgia Jesi. E’ un’affermazione che mantiene viva la fiammella della speranza in casa bianconera per l’accesso ai play-off, ma si sa già da una settimana che le sorti friulane dipendono anche dalle altre, Mantova e Verona. Almeno una delle due deve fare 0/2 nelle due ultime partite di stagione regolare, scusate il gioco di parole, e contemporaneamente l’Apu Gsa deve vincerle entrambe. Le avversarie, però, si chiamano Treviso e Fortitudo Bologna. Mai dire mai, comunque. Intanto, è giusto godersi il momento, godersi lo spettacolo espresso da Veideman e compagni contro Jesi. Okoye ha fatto ancora schizzare in piedi tutti i tifosi accorsi in via Perusini con le sue giocate. Air Okoye si è fatto un regalo per il suo 26esimo compleanno che festeggerà domani. Senza contare l’apporto di tutti gli altri per il più classico dei successi di squadra. Da brividi, inoltre, il ricordo commosso di tutti gli appassionati prima della partita in memoria di Desio Flebus, scomparso sabato mattina a causa di un infarto. Capitan Vanuzzo ha deposto un mazzo di fiori sul seggiolino abitualmente occupato dall’ex cestista cividalese nel parterre argento durante le partite dell’Apu Gsa e nel corso del minuto di raccoglimento è stato srotolato uno striscione con su scritto “Ciao Desio, i cestofili ducali”. Parentesi doverosa: per la trasferta di sabato, alle 20.30, a Treviso ci si può prenotare attraverso i canali del Settore D.

Sorriso stampato sulle labbra per il presidente Alessandro Pedone. «Non mi aspettavo questo bagno di folla in una giornata così calda da gita fuori porta – gongola il numero uno bianconero -. Non mi aspettavo i 2650 presenti. Tutto bene partendo dal pubblico che si consolida sempre di più e si irrobustisce. Andiamo a Treviso per vincere, anche di 1. Sarà impossibile in maniera rotonda come all’andata, sarebbe troppa grazia. Di sicuro, sarebbe un buon viatico per chiudere al meglio nell’ultima di ritorno contro la Fortitudo davanti al nostro pubblico e a una diretta Sky. Chissà se Mantova ci fa la “cortesia”, ma la vedo dura. Io lo spero, comunque, come tutti i tifosi friulani».

In vista del derby Triveneto contro la De Longhi Treviso in programma sabato 15 aprile alle 20.30 al palaVerde di Villorba si informa che la società trevigiana ha messo a disposizione della tifoseria bianconera biglietti di settore ospiti al seguente costo: intero euro 10,00 e ridotto per under 16 euro 5,00. La vendita di questi tagliandi verrà gestita dai ragazzi del Settore D che organizzeranno pure il viaggio in pullman. Sarà possibile acquisire solo il tagliando o il pacchetto tagliando+viaggio al costo di euro 25,00. Le adesioni, previo versamento della quota, verranno raccolte da domani (lunedì) a giovedì, dalle 17 alle 20, al Benedetti di via Marangoni a Udine.

APU GSA 80
JESI 65

14-9, 36-28, 54-45

APU GSA UDINE
Okoye 20, Veideman 13, Fall 7, Mastrangelo 5, Zacchetti 5, Diop 6, Ferrari 8, Vanuzzo, Pinton 11, Nobile, Chiti 3, Tommaso Gatto 2. Coach Lardo.

TERMOFORGIA JESI
Davis 24, Bowers 15, Maganza 6, Benevelli 11, Battisti 6, Janelidze, Alessandri 3, Picarelli, Sadi; non entrati: Moretti e Scali. Coach Cagnazzo.
Arbitri Gagno, Costa e Bonfante.

Note Tiri liberi: Apu Gsa 9/11, Jesi 10/13. Rimbalzi: Apu Gsa 50 (Okoye 11), Jesi 36 (Bowers 10). 5 falli: nessuno. Spettatori: 2650.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Ristoranti con il migliore servizio di sala d'Italia? In provincia di Udine ce ne sono ben tre

Torna su
UdineToday è in caricamento