La Friulmotor di Manzano chiude il 2016 con 4 trofei

La scuderia chiude un anno che l’ha vista impegnata in 46 gare con 93 partecipazioni. Le perle per il team di Manzano sono la vittoria nel trofeo turco e i successi di De Cecco

Friulmotor chiude un 2016 molto positivo. In un’annata contraddistinta anche questa dalla crisi nel mercato motoristico, la scuderia di Manzano manda in archivio numeri soddisfacenti. Nel corso della stagione, infatti, ha potuto contare 93 partecipazioni in 46 gare diverse, arrivando a vincere in quattro circostanze un trofeo assoluto. Si è infatti aggiudicata, nel campionato nazionale turco, il trofeo due ruote motrici con il pilota Ahmet Burkay, che ha guidato nel corso della serie prima la Citroen Ds3 e poi la 208 R2. Quindi è riuscita a vincere tre gare assolute con Claudio De Cecco, il driver della punta della scuderia: il rally di Piancavallo lo scorso luglio, quindi la prova di coppa Italia del rally del Friuli Venezia Giulia (ex Alpi Orientali), infine a ottobre il rally di Nova Gorica. Va ricordata, inoltre, l’affermazione assoluta da parte di Massimo Guerra con la Peugeot 208 R5 al rally croato di Fiume. Un bottino niente male, se si considerano poi le svariate vittorie di classe nelle singole gare e i numerosi piazzamenti.
 
“Si chiude una stagione molto positiva – affermano i fratelli Mattia e Marco De Cecco -. Siamo stati impegnati sia in Turchia, sia in Italia, trovando sempre la soddisfazione dei nostri clienti. Non è facile lavorare nel corso di questi anni, complice il momento economico sfortunato: se ci siamo riusciti è perché abbiamo lavorato duramente e in maniera seria per cercare di offrire sempre un prodotto al top e adatto a tutte le esigenze”. Il pensiero al 2017 è naturalmente già rivolto. Una stagione che vedrà Friulmotor accogliere una nuova vettura nel suo parco macchine: arriverà infatti già a gennaio la Hyundai I20 R5, il gioiello della casa orientale, con cui la scuderia spera di aprire un nuovo filone di clienti e gare. Al contempo ci sono già delle trattative con alcuni driver e si punta a confermare l’impegno nel campionato nazionale turco, che ha già dato molte soddisfazioni al team di Manzano.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • Provoca i giocatori dell'Udinese, scatta il parapiglia e poi scappa

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Scontro in A4, 23enne udinese incastrato nell'abitacolo di un'auto

  • A Lignano si elegge Mister Italia, in gara anche quattro friulani

Torna su
UdineToday è in caricamento