Combinata nordica: terzo posto per il carnico Pittin

Grande soddisfazione per l'amatissimo friulano che, ricordiamo, è stato il primo atleta azzurro a vincere una medaglia nella storia della combinata nordica ai Giochi olimpici

Il combinatista nordico Alessandro Pittin è salito, assieme a Samuel Costa, sul podio della Coppa del Mondo di combinata nordica della Val di Fiemme, a oltre tre anni di distanza dal terzo posto nella Team Sprint di Ramsau del dicembre 2013. Il podio azzurro di Predazzo va a coronare l'ottimo periodo di Costa e riporta alla ribalta Pittin, in crescita di rendimento nella stagione, soprattutto nelle gare dal trampolino piccolo.

I due azzurri si sono presentati al via della 15 km di fondo con 59" di svantaggio dalla Germania. Pittin va alla rimonta immediata e Costa mantiene, così in 4 giri il divario è colmato e le prime sette squadre sono tutte agganciate in testa alla gara. Poi si succedono i cambi, ma nessuno prende decisamente l'iniziativa, sino a che si arriva all'ultima tornata, con sprint finale e Pittin taglia il traguardo al terzo posto, alle spalle di Joergen Graabak di Norvegia I e di Miroslav Dvorak di Repubblica Ceca I. La classifica finale dice quindi Norvegia, con 3 decimi su Repubblica Ceca e 9 decimi sull'Italia. Grande soddisfazione in tutto l’ambiente sportivo carnico per Alessandro, da sempre amatissimo in queste zone.

Alessandro Pittin-4

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

  • Farmaci generici e di marca: sono davvero uguali?

  • Formiche in casa, i metodi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento