A Udine il traguardo finale del 30imo Giro Rosa. Tre le tappe in Fvg

Il Friuli Venezia Giulia ospiterà tre round: la Vittorio Veneto - Maniago (il 12 luglio), la Gemona - Malga Montasio (il 13 luglio) e la San Vito al Tagliamento - Udine (il 14 luglio)

Elena Cecchini

Il 30imo Giro Rosa, la corsa ciclistica femminile che sta acquisendo sempre maggiore popolarità, anche nel 2019 interesserà il Friuli Venezia Giulia, stavolta con tre tappe: l'arrivo della Vittorio Veneto - Maniago (12/7) e le frazioni Gemona - Malga Montasio (il 13/7 di 125 km) e San Vito al Tagliamento - Udine (il 14/7 di 118 km). Quest'ultima, sarà la tappa finale della corsa che si concluderà infatti nel capoluogo friulano.

In occasione della presentazione, oggi a Udine, nel salone del parlamento friulano del Castello, l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Bini, ha voluto ringraziare Enzo Cainero, responsabile dell'organizzione delle tre tappe, e promotore dell'arrivo nella nostra realtà delle grandi corse ciclistiche.  La presentazione del Giro Rosa, nel corso della quale è stata anticipata anche l'illustrazione della prima tappa, la Cassano Spinola-Castellania (5/7), presenti tra gli altri il sindaco di Udine, Pietro Fontanini, e i sindaci delle località che saranno interessate dall'evento, è stata l'occasione per dettagliare le caratteristiche della manifestazione, che è promossa dalla
Gazzetta dello sport, ed è seguita dai organi d'informazione nazionali e internazionali. Ma anche, per ricordare l'impegno di atleti friulani che hanno a loro volta fatto conoscere il Friuli Venezia Giulia.

Una delle regioni d'Italia, è stato ricordato, che presentano la più grande densità di sportivi, praticanti e amatori, e di campioni, come Elena Cecchini e Sara Casasola, atlete affermate, rispettivamente nel ciclismo su strada e nel ciclocross, e Daniele Pontoni, già campione del mondo di ciclocross, che attualmente cura la preparazione della Casasola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ottimo progresso, ma cambiate il nome "Giro Rosa" in qualcosa di meno stereotipato nei confronti delle ragazze.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia l'auto nella struttura a pagamento e la ritrova senza ruote

  • Cronaca

    Nuovi spazi per l’Università, cantieri per 22 milioni di euro

  • Cucina

    Gnocchi ripieni al formadi frant, la ricetta

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale lungo la 463, la vittima è un 55enne di Bertiolo

I più letti della settimana

  • Giocatore di calcetto in Friuli, pericoloso criminale in Brasile? La storia

  • Vento e neve in arrivo, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Concessionario d'auto abusivo scoperto dalla Polizia

  • Incidente mortale lungo la 463, la vittima è un 55enne di Bertiolo

  • Schianto all'alba al rientro da una festa, il 18enne alla guida aveva bevuto

  • Schianto mortale in Chiavris, perde la vita un uomo

Torna su
UdineToday è in caricamento