Bearzi steam: "La scuola 4.0", nuovo progetto digitale e innovativo

La Fondazione Friuli accanto all’Istituto salesiano Bearzi per lo sviluppo di un progetto digitale capace di creare innovazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Si chiama “Bearzi STEAM – La scuola 4.0” ed è il nuovo progetto dedicato agli studenti, nato con il sostegno della Fondazione Friuli, da sempre attenta alla formazione ed alla cultura e già presente in numerosi iniziative del Istituto. La partnership tra Fondazione Friuli e l’istituto Bearzi è una realtà già consolidata da diversi anni. Il nuovo progetto, che coinvolge gli studenti dell’Istituto Tecnico Informatico e Meccatronico, mira a riqualificare in chiave digitale un laboratorio della scuola e a portare numerose novità per restare sempre al “TOP” della tecnologia. Dopo un’accurata pianificazione dello staff tecnico del Bearzi, sono stati programmati gli interventi di riqualificazione degli ambienti e la Fondazione Friuli ha accettato di sostenerci e contribuire in questo grande progetto. Gli interventi hanno mirato alla realizzazione di un’aula con 28 postazioni (compresa quella per l’insegnante) dotate di computer iMac al fine di garantire ad ogni studente la possibilità di imparare e usare gli strumenti in maniera autonoma. La tecnologia scelta è ricaduta su macchine Apple iMac Intel i7-7700 3.60GHz, 16GB RAM e SSd 512GB con display Retnain in modo tale da garantire prestazioni eccellenti negli ambienti di utilizzo quotidiano della didattica e negli ambiti straordinari inerenti la modellazione meccanica 3D e la virtualizzazione di sistemi informatici. Un progetto importante che nasce con l’obiettivo finale di promuovere la formazione degli studenti.

I più letti
Torna su
UdineToday è in caricamento