Gianpiero Saglimbene è stato dimesso dall'ospedale a New York

Buone notizie per il militare di origine foggiana di stanza a Codroipo, protagonista di una gara di solidarietà che l'ha portato a operarsi negli States

Gianpiero Saglimbene è stato dimesso dall'ospedale di New York dove si trovava ricoverato.  “Finalmente fuori” sono state le parole con le quali la moglie, Barbara Rado, ha celebrato l'evento dopo il lungo ricovero e la serie di operazioni effettuate per sconfiggere la grave forma di tumore che lo ha colpito.

La raccolta fondi "miracolosa"

Ora per il giovane militare di origine foggiana di stanza a Codroipo sono previste delle cure a domicilio per alcune settimane. Nel frattempo la moglie Barbara è rientrata in Italia, dove ha potuto finalmente riabbracciare i figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I locali udinesi da "birra e panino": ecco la nostra selezione

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • In onda stasera su Rai1 il film di Oleotto girato a Udine

  • Muore a soli 43 anni un ispettore capo della Polizia locale

Torna su
UdineToday è in caricamento