La richiesta: "Park in struttura aperti anche nei festivi e con orario prolungato"

La richiesta, arrivata dal capogruppo del Pd in Consiglio comunale Alessandro Venanzi con un ordine del giorno, è stata approvata all'unanimità

"Avviare rapidamente un confronto assieme ad Ssm per valutare la possibilità di tenere aperti e ad orario prolungato, anche nei giorni festivi, i parcheggi in struttura della città, o in alternativa, almeno quello in piazza I Maggio" e  "verificare la possibilità di inserire il telepass come strumento di pagamento, effettuando una modifica al software oggi utilizzato". E' quanto ha chiesto il capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Alessandro Venanzi, presentando un ordine del giorno passato all'unanimità.

Le ragioni

"Il numero di turisti in città negli ultimi cinque anni è cresciuto di circa il 20% - ha specificato Venanzi - con una forte presenza estera, ma soprattutto capace di riappropriarsi di quel turismo cosiddetto “interno”. Il mondo economico chiede di poter omogeneizzare le aperture dei parcheggi in struttura alle esigenze degli avventori e del tessuto commerciale cittadino. La necessità di rendere sempre più attrattivo e accessibile il centro storico, dotandolo di maggiori servizi armonizzandoli agli orari e alle necessita dei nostri concittadini deve andare - ha concluso Venanzi - nella direzione proposta".

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Ultraleggero decolla da Palmanova e si schianta, grave un 33enne friulano

  • Ruba l'auto alla ex e se ne va al mare a Lignano

Torna su
UdineToday è in caricamento