Nella notte spunta uno striscione contro i lavori in piazza XX Settembre

Promotori dell'iniziativa i rappresentanti di Casapound per denunciare i disagi provocati a cittadini ed esercenti

"Esercenti penalizzati per incompetenza comunale", questo lo slogan con cui Casapound Italia Udine si è schierata a favore degli esercenti penalizzati dai lavori in piazza XX settembre a Tolmezzo. I lavori erano ricominciati ad inzio marzo, dopo una lunga pausa necessaria per rendere fruibile la piazza durante il periodo natalizio ma, la riapertura del cantiere ha portato diversi svantaggi per i residenti e i commercianti della zona. 

"I lavori in piazza XX settembre stanno causando problemi di ogni sorta agli esercenti che gestiscono le loro attività nei dintorni della piazza - scrive in una nota Luca Minestrelli, responsabile provinciale del movimento. Da ultimo - prosegue Minestrelli - durante le opere è stato tranciato un cavo telefonico mettendo in seria difficoltà gli esercenti. Casapound Italia è a fianco di questi lavoratori completamente abbandonati e in balia di una politica sempre meno impegnata a tutelare i cittadini".

"L'amministrazione comunale - conclude la nota - ancora una volta sta dimostrando la sua totale incompetenza, recando grave nocumento a cittadini ed esercenti".

Ora non rimane altro che sperare che il crono programma per la conclusione dei lavori, prevista per il prossimo 5 luglio, sia rispettato permettendo così ai commercianti di programmare al meglio la prossima stagione estiva

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scontro fra due mezzi sulla Pontebbana: morto un uomo

  • Politica

    Il Fvg dichiara guerra alle slot: nuova legge per contrastare il gioco d'azzardo

  • Politica

    «Ma che cifre sono? Per il "Carnera" si sono spesi molti più soldi»

  • Cronaca

    Allerta meteo, ancora temporali in arrivo in Friuli

I più letti della settimana

  • Il Fvg dichiara guerra alle slot: nuova legge per contrastare il gioco d'azzardo

  • «Ma che cifre sono? Per il "Carnera" si sono spesi molti più soldi»

Torna su
UdineToday è in caricamento