Tariffe telefoniche più basse in Europa, Zullo: «Approvati i nostri emendamenti»

L’europarlamentare del Friuli Venezia Giulia ieri in Parlamento europeo, vittoria a favore di tariffe più eque e trasparenti

Marco Zullo

I costi delle chiamate internazionali verso gli altri Stati europei verranno abbattuti. Il Parlamento europeo ha appena approvato il regolamento Berec che contiene gli emendamenti del Movimento 5 Stelle per modificare la riforma monca del Roaming, che di fatto non poneva alcun tetto massimo alle tariffe internazionali.

Un risultato tangibile per il M5S: “Possiamo andarne fieri - dichiara l'europarlamentare friulano del Movimento 5 Stelle Marco Zullo - perché siamo l'unica forza politica italiana ad aver presentato emendamenti in questo senso. I costi delle chiamate internazionali verso altri Paesi europei non sono affatto collegati ai reali costi sostenuti dai fornitori. Per questo abbiamo proposto che qualsiasi differenza di prezzo tra le chiamate nazionali e le chiamate intra-europee venisse eliminata. Purtroppo il Consiglio si è opposto alla riduzione delle tariffe ai livelli nazionali, ma grazie al nostro impegno l'abbattimento delle tariffe per i consumatori sarà evidente”.

Tale modifica, che entrerà in vigore il 15 maggio 2019, rappresenta ad ogni modo un passo avanti: infatti, per la prima volta, viene fissato un tetto massimo di 19 centesimi al minuto (più Iva) e di 6 centesimi (più Iva) per gli sms. In Italia, con l'Iva al 22% significa una tariffa massima di 23,18 centesimi al minuto per le chiamate internazionali all'interno dell'Ue (sia da rete fissa che mobile) e 7,32 centesimi al minuto per gli Sms ad un cellulare di un altro Paese europeo.

Una ulteriore conquista va ad agire invece sulla trasparenza in bolletta: infatti, sarà obbligatorio il riferimento esplicito in fattura dell’identità del fornitore e della durata dei servizi addebitati. “Speriamo che questo sia il primo passo verso un'ulteriore riduzione dei costi, a favore di tariffe sempre più eque e trasparenti" conclude l’europarlamentare
 

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento