Bolzonello verso le regionali: «Priorità a lavoro e scuola»

Il vice presidente della Regione ha ricevuto l'investitura ufficiale per le amministrative

Sergio Bolzonello

«Lavoro e scuola saranno le priorità del mio programma e cercare di trovare momenti di coesione in una società che ha problemi non da poco». Lo ha detto oggi a Udine il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Sergio Bolzonello, che ha ricevuto l'investitura ufficiale da parte dell'assemblea regionale del Partito democratico, a unico candidato per le elezioni regionali del 2018.

«Un incarico gravoso»

«Il Pd ha deciso di darmi questo incarico gravoso da un lato, entusiasmante dall'altro, all'unanimità e senza divisioni e questo mi pare un dato importante - ha proseguito l’attuale vice presidente -, cercheremo di trovare tutti insieme le modalità di confronto con le altre forze politiche e quelli che hanno a cuore il destino di questa regione».

«Un’ottima coalizione»

Complesso il compito di costruire alleanze per le regionali, ha detto Bolzonello, «così come è complesso il momento storico che stiamo vivendo. Ma cercheremo di trovare tutte le soluzioni possibili, ci sarà un'ottima coalizione».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • Danni alla "Tod's" dei Della Valle, processo in tribunale a Udine

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

Torna su
UdineToday è in caricamento