Tondo: da gennaio la riforma della sanità in Friuli Venezia Giulia

Il provvedimento è necessario per una migliore distribuzione futura delle risorse. Secondo il Governatore l'azienda unica sarebbe la soluzione migliore, ma non ha preclusioni nei confronti delle altre opportunità

''La riforma della sanità in Friuli Venezia Giulia partirà il 1 gennaio 2013'': lo ha detto oggi a Udine il presidente della Regione, Renzo Tondo. ''Questo perchè - ha spiegato - ci sono i tempi per farlo''. ''Anche alla Cgil ho detto che possiamo non condividere la qualita' della riforma - ha continuato il presidente - ma che dobbiamo condividere l'opportunità di fare una riforma per liberare risorse in futuro. Poi vedremo - ha aggiunto - se il Consiglio avrà la responsabilità di farlo''.

Tondo ha poi precisato che sulla riforma della sanità ''c'è la disponibilità a ridiscutere di alcune cose, anche se resto dell'opinione - ha detto ancora - che la soluzione dell'azienda unica sia la migliore ancorchè la più difficile. Tuttavia non ho totem - ha proseguito - dunque se mi convincono e ci convinciamo che è meglio avere tre aziende, possiamo anche farlo. Finora però ho sentito solo l'obiezione che una sola azienda sarebbe troppo grande, ma questo argomento - ha concluso il Presidente - non è sufficiente se pensiamo che la nostra regione ha 1 milione e 200 mila abitanti''. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

Torna su
UdineToday è in caricamento