Università, Pittoni: «Coinvolgere Mattarella su premialità da ricalibrare»

«In occasione della presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Udine, non si perda l'occasione per coinvolgerlo nell'appello per la ricalibratura della premialità nei finanziamenti dello Stato al sistema universitario, che quest'anno ha penalizzato diverse strutture d'eccellenza come, per restare in ambito regionale, gli atenei di Udine e Trieste».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo suggerisce Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega. «Recentemente – spiega Pittoni – in troppi casi il riconoscimento alle università che crescono rispetto all'anno precedente, ha comportato la penalizzazione di chi garantisce livelli costanti d'eccellenza. Serve poco che, dopo lo stop del 2016, la quota conferita in base ai risultati abbia ripreso a crescere passando dal 20 al 22%, se poi si “bastona” chi offre qualità da sempre. Per non parlare del costo standard per studente, “piantato” ai livelli dell'anno scorso. Quando la nostra riforma del 2010 sarà a regime, l'intero Fondo di circa 7 miliardi verrà distribuito con criteri per il 70% oggettivi (costi standard) e per il 30% premiali, come nei Paesi più avanzati. Ma ove si evidenzino criticità – conclude Pittoni - è fondamentale rimodulare d'urgenza i parametri di valutazione».   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento