Nominati i nuovi vertici delle direzioni centrali della Regione Fvg

I nuovi direttori prenderanno servizio dal prossimo 2 agosto e avranno un mandato di 12 mesi

Cambi in vista ai vertici delle direzioni centrali della Regione. La Giunta regionale ha approvato questa mattina all'unanimità, su proposta dell'assessore alla Funzione Pubblica e al Personale, Sebastiano Callari, le delibere di attribuzione di incarico per i Direttori Centrali.

Alle conferme di Ettore Volpe (avvocato della Regione), Paolo Viola (ragioniere generale), Mauro Vigini (responsabile Trasparenza, Anticorruzione e Protezione Dati), Antonella Manca (Cultura e Sport), Nicola Manfren (Lavoro, Istruzione, Formazione e Famiglia) e Amedeo Aristei (Protezione Civile) si sommano le nomine di Francesco Forte (Patrimonio, Logistica e Sistemi Informativi), Marco Padrini (Infrastrutture e Territorio) e Magda Uliana (Attività Produttive e Turismo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questi nominativi si aggiungeranno, una volta ultimate le procedure amministrative previste per legge, quelli dei Direttori Centrali ad Autonomie Locali, Funzione Pubblica, Sicurezza e Immigrazione, all'Ambiente e alle Risorse Agroalimentari, Forestali e Ittiche. I Direttori entreranno in servizio il 2 agosto prossimo, con un mandato di 12 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio mascherina: non sarà più un obbligo né all'aperto e né al chiuso

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Addio mascherina, è ufficiale: via libera anche a cinema e sagre

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • Schianto mortale in Carnia, perde la vita un motociclista

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

Torna su
UdineToday è in caricamento