UE: direttiva pratiche sleali in agricoltura verso il via libera finale

Zullo M5S “Penso al FVG, che da sempre ha la peculiarità d’essere un territorio che da esempio a tutto il Paese”

Marco Zullo

Un ulteriore passo avanti  per il settore agroalimentare europeo, grazie all’approvazione da parte della Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale (Agri) dell'accordo raggiunto in trilogo sulla direttiva contro le pratiche commerciali sleali nella filiera alimentare. Si va dunque verso il via libera finale, previsto a marzo in plenaria.
 
"Dopo anni di attese e grazie alle nostre ferme ed incessanti richieste - afferma Marco Zullo, europarlamentare friulano M5S -  finalmente è stata riconosciuta a livello europeo la necessità di avere delle norme quadro che, nel rispetto delle peculiarità degli ordinamenti nazionali, tutelino in modo chiaro ed efficace i piccoli agricoltori e produttori in generale, liberandoli dalla morsa e dalla pressioni dei grandi attori. Se ben applicate, queste regole restituiranno equitá e dignità agli anelli più deboli della filiera. La mia attenzione va in particolar modo al Friuli Venezia Giulia, che da sempre ha la peculiarità d’essere, a livello agroalimentare,un territorio che da esempio a tutto il Paese”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Claudia Gallanda
    Claudia Gallanda

    Dice Gallanda: M5S FVG: "Dopo anni di attesa e grazie alle nostre ferme e incessanti richieste -afferma Claudia Gallanda già consigliere comunale di Udine per il M5s- finalmente NON E STATA RICONOSCIUTA a livello regionale la necessità di avere delle REGOLE CHIARE E DELLE RISPOSTE CHIARE che tutelino il lavoro di chi ha speso tempo e mezzi sul territorio per far crescere qualcosa, liberandoli dalla morsa e dalle pressioni dei grandi attori e dei papaveri del movimento sul territorio. Se ben applicate, queste regole sostituiranno equità e dignità agli anelli più deboli della filiera. La mia attenzione va in particolar modo al Friuli Venezia Giulia". Grazie di tutto europarlamentare Zullo. Spero che lei non venga mai più rieletto. Udine NON DIMENTICA!!!  

  • Avatar anonimo di Claudia Gallanda
    Claudia Gallanda

    Dice Zullo: UE: direttiva pratiche sleali in agricoltura verso il via libera finale „"Dopo anni di attese e grazie alle nostre ferme ed incessanti richieste - afferma Marco Zullo, europarlamentare friulano M5S -  finalmente è stata riconosciuta a livello europeo la necessità di avere delle norme quadro che, nel rispetto delle peculiarità degli ordinamenti nazionali, tutelino in modo chiaro ed efficace i piccoli agricoltori e produttori in generale, liberandoli dalla morsa e dalla pressioni dei grandi attori. Se ben applicate, queste regole restituiranno equitá e dignità agli anelli più deboli della filiera. La mia attenzione va in particolar modo al Friuli Venezia Giulia, che da sempre ha la peculiarità d’essere, a livello agroalimentare,un territorio che da esempio a tutto il Paese”.“  

  • Avatar anonimo di Claudia Gallanda
    Claudia Gallanda

    "Pratiche sleali" ... su questo il Movimento 5 Stelle in Friuli Venezia Giulia può scrivere un romanzo. E bello corposo!!!! Claudia Gallanda già consigliere comunale di Udine per il M5s Mandato 2013-2018

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ambulante derubato al mercatino dell'antiquariato

  • Cronaca

    Incendio in montagna, fiamme domate dall'elicottero della Protezione Civile

  • Cronaca

    Esce per un'escursione, muore a causa di un malore

  • Cronaca

    In bici con la mamma, cade e si procura un trauma toracico

I più letti della settimana

  • Tragedia a Prepotto, muore a soli 24 anni

  • Carne bandita, a Pasquetta si inaugura il primo borgo vegano d'Italia

  • Si scontrano auto e moto, centuaro elitrasportato in ospedale

  • Sulle strade della città arrivano i nuovi "VeloCity" contro chi corre troppo

  • Incidente in autostrada lungo la A4, chiuso il tratto Villesse-Palmanova

  • Schianto mortale a San Giovanni, perde la vita un 35enne

Torna su
UdineToday è in caricamento