«Città svenduta», spuntano i manifesti contro l'Amministrazione

L'iniziativa delle liste di centrodestra che siedono a palazzo D'Aronco. Bosetti: «La giunta Honsell sta pesantemente attaccando i commercianti udinesi»

«La giunta Honsell sta pesantemente attaccando i commercianti udinesi, scegliendo di favorire l’espansione dei colossi della grande distribuzione». Questo accade, secondo il consigliere comunale di minoranza Lorenzo Bosetti (Autonomia Responsabile) a Udine, che assieme ai suoi colleghi ha fatto partire una campagna mediante affissioni, in cui si attacca - come si può vedere dall'immagine - l'amministrazione sul tema del commercio«Non bastavano i megacentri che circondano la città: il PD porta la concorrenza più deleteria anche in casa. A questo - prosegue Bosetti - si è accompagnato l’aumento dei ticket da 1 a 1,50 euro/ora per poter posteggiare in prossimità del centro. Qualcuno dovrebbe spiegare ai cittadini come si coniuga tutto ciò con il decantato rilancio del centro commerciale naturale. Il centrodestra invece si schiera dalla parte di chi la mattina alza la serranda della propria attività, perché queste persone sono il cuore pulsante della città».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali patenti servono per guidare le macchine agricole?

  • Tira un pugno in faccia ad una donna incinta e fugge, sconcertante episodio a Friuli Doc

  • I migliori ristoranti dove mangiare pesce a Udine secondo TripAdvisor

  • Violento schianto in A34, muore bimba di quattro mesi

  • A Lignano si elegge Mister Italia, in gara anche quattro friulani

  • Alla guida con un tasso d'alcol di 5 volte superiore al limite dopo un'allegra domenica a Friuli Doc, fermato

Torna su
UdineToday è in caricamento