Luca Visentini nuovo presidente della Confederazione Sindacale Europea

Il sindacalista regionale ai vertici dell'attività di tutela dei lavoratori continentale

I dirigenti delle organizzazioni sindacali europee hanno eletto oggi Luca Visentini e Rudy de Leeuw, rispettivamente come Segretario generale e Presidente della Confederazione Sindacale Europea.  Hanno adottato anche un nuovo Manifesto e Programma di azione 2015-2019 per "la qualità del lavoro, i diritti dei lavoratori e una società giusta". 

Il congresso della CES ha eletto inoltre due nuovi segretari generali aggiunti – nelle persone di Veronica Nilsson (Svezia) e Peter Scherrer (Germania) – e quattro segretari confederali, segnatamente: Liina Carr (Estonia), Esther Lynch (Irlanda), Monserrat Mir Roca (Spagna) e Thiébaut Weber (Francia).     
Luca Visentini è italiano, membro della UIL dal 1989 per la quale ha lavorato per oltre 20 anni fino al 2011 quando venne nominato segretario confederale della CES. Rudy de Leeuw è presidente del sindacato belga FGTB.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento