Fontanini: staccarsi da Equitalia e creare un'ente autonomo friulano

Il presidente della Provincia vuole che in Friuli Venezia Giulia si segua lo stesso percorso intrapreso dalla Regione Piemonte, che riscuote per conto suo i tributi insoluti, senza affidarsi alla tanto contestata agenzia

Staccarsi da Equitalia e creare un ente di riscossione regionale autonomo. "In questo periodo di parossistica pressione fiscale e di crisi travolgente di fronte alla quale i cittadini si tolgono la vita per mancanza di lavoro e per debiti e cartelle esattoriali, il Presidente della Provincia di Udine, Pietro Fontanini, si rivolge alla Regione FVG affinché ''segua l'esempio del Piemonte e divenga così la seconda regione italiana che non si servirà più di Equitalia per la riscossione dei crediti insoluti''.

Fontanini propone che il Consiglio Fvg approvi un emendamento alla legge bilancio che liberalizzi la riscossione tributaria cosi' da prevedere anche 'sportelli del contribuente' che aiutino i cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • No a euro, 5G e mascherine, i gilet arancioni in piazza con il loro leader Gigi Nardini

Torna su
UdineToday è in caricamento