Fontanini: "gay e lesbiche non sono tipicamente friulani"

Il presidente della Provincia non è andato per il sottile quando si è dovuto discutere di unioni omosessuali al congresso provinciale della Lega Nord tenutosi a Pagnacco

"Anche qui abbiamo visto manifesti con due persone dello stesso sesso che dicevano di essere tipicamente friulani, no quelli non sono tipicamente friulani".

Questa e diverse altre battute sulla stessa falsariga hanno caratterizzato l'intervento di Pietro Fontanini della Lega Nord, presidente della Provincia di Udine, al congresso provinciale del suo partito tenutosi a Pagnacco. Il quotidiano udinese Messagero Veneto fornisce un'approfondita cronaca del discorso del "President".

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Morto un turista in spiaggia a Lignano Sabbiadoro

  • Ecco chi sono i rapinatori: quattro uomini con base a Passons

  • Da lunedì chiusa un'uscita autostradale per cinque mesi

  • Aperto il primo take away di frico al mondo, il Frico Gourmet in piazzale Cella

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

Torna su
UdineToday è in caricamento