Differenziata, Fontanini: "La sinistra non capisce quanto conta, venga Greta Thunberg a spiegarglielo"

Il sindaco, a margine della conferenza stampa di Giunta, ha lanciato una provocazione invitando la giovane attivista svedese, impegnata nella lotta contro il cambiamento climatico

Il sindaco Pietro Fontanini

"La raccolta differenziata spinta è importante, non so come la sinistra non capisca. O meglio, capiranno anche, ma hanno preso una posizione preconcetta, solo per essere in antitesi con quanto abbiamo stabilito noi. E' l'unico metodo possibile per risparmiare, visto che inceneritori e discariche costeranno sempre di più". A margine della conferenza stampa di Giunta di oggi il sindaco Pietro Fontanini è tornato sull'argomento raccolta differenziata porta a porta, che sta facendo discutere molto in questo periodo e che lui considera come uno degli impegni più importanti del suo mandato da primo cittadino. "Ci vorrebbe la giovane attivista svedese Greta Thunberg (la 16enne nota per le sue manifestazioni contro il cambiamento climatico) per convincerli. La invito in città, magari viene e glielo spiega lei e se ne fanno una ragione". 

Potrebbe interessarti

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento