Fischi in piazza per Ciani e Fontanini, la condanna unanime del Consiglio

La mozione di sentimenti presentata sul tema ha trovato ampio riscontro

Nella seduta del Consiglio Comunale del 29 aprile è stata presentata, a prima firma Elisabetta Marioni, una mozione di sentimenti in solidarietà all’assessore alla sicurezza Alessandro Ciani e al sindaco Pietro Fontanini per i fischi di cui sono stati oggetto in occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della Liberazione. La mozione, da quanto si legge "tesa non solo a condannare quanto accaduto ma anche a richiamare tutti al rispetto dell’avversario politico e del ruolo delle istituzioni democratiche" è stata sottoscritta dai consiglieri Lorenza Ioan, Marcello Mazza, Andrea Cunta, Carlo Pavan e Claudia Basaldella, ed è passata con il voto unanime del Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Locale da incubo invaso dai topi e dai loro escrementi

  • Il Malignani rischia la chiusura: scuola, Comune e sindacato uniti per evitarlo

  • Scomparso tra Sappada e Forni Avoltri, trovato il corpo nel letto del Piave

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

Torna su
UdineToday è in caricamento