Fedriga: "Famiglia nucleo fondamentale della società, il 30 marzo sarò a Verona"

Il presidente della Regione annuncia la partecipazione al "Congresso mondiale della famiglia", organizzato nella città scaligera

Massimiliano Fedriga annuncia la sua partecipazione al "Congresso mondiale della famiglia" per il prossimo 30 marzo a Verona con un post sulla sua pagina Facebook. La manifestazione è da diversi giorni al centro delle polemiche e divide anche la maggioranza di Governo: la parte leghista dell'Esecutivo la vede di buon occhio, mentre il Movimento 5 Stelle no.  

Il testo del post

Sul Congresso mondiale della famiglia solo falsità, al fine di delegittimare chi difende il diritto di un bambino ad avere una mamma e un papà. Il 30 marzo sarò anch'io a Verona, al fianco di chi riconosce il valore universale della famiglia naturale. 

Sono esterrefatto dalle interrogazioni di alcuni parlamentari che, protetti dallo scudo dell’insindacabilità, diffondono fake news: tra queste l'accusa a una delle relatrici di aver proposto l'introduzione della pena di morte per gli omosessuali, quando la stessa si è sempre battuta contro la pena capitale e mai ha firmato proposte di legge orientate in tal senso.

Il tentativo di screditare un’importante iniziativa a favore della famiglia, riducendola a qualcosa di antistorico e liberticida, è un'operazione meschina che mette sotto attacco la famiglia intesa quale nucleo fondamentale su cui poggia la nostra società.

Il 30 marzo sarò pertanto a Verona a portare i miei saluti e quelli della Regione Friuli Venezia Giulia. Nell'occasione ribadirò inoltre che la nostra terra è dalla parte dei bambini e che i diritti dei più deboli mai debbono poter essere oggetto di mercificazione né tantomeno essere sacrificati sull'altare di ideologie mirate a scardinare l'essenza stessa della nostra comunità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Affermare che l'utero in affitto è una crudeltà, ritenere che ogni bambino dovrebbe avere il diritto di avere un Padre ed una Madre è medioevo ?  Allora si siamo in milioni ad essere felicemente medioevali.  Bravo Fedriga  

  • Penso che nessuno voglia "delegittimare il diritto di avere una mamma e un papà" o contestare che la famiglia sia la base della società e tante altre dolci cose. Il problema è che a Verona vi sono molte persone che sulla base delle loro convinzioni anche "medioevali" si inventano il diritto di limitare libertà e diritti civili di altri non conformi ai loro standard (gay, aborto ecc.. .....)

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto nelle notte, feriti 4 ragazzi friulani

  • Cronaca

    Papà si distrae un attimo e perde la figlioletta

  • Cronaca

    Furti in auto: i ladri colpiscono in città e in provincia

  • Cronaca

    Fischi e insulti per il sindaco Fontanini, lui risponde con "Viva la Resistenza, vive il Friûl"

I più letti della settimana

  • Due morti in A23 in un tamponamento a catena

  • Scontro in Veneto, grave un 23enne dj friulano

  • Due donne sono le vittime del terribile incidente autostradale sulla A23

  • Carne bandita, a Pasquetta si inaugura il primo borgo vegano d'Italia

  • Si scontrano auto e moto, centuaro elitrasportato in ospedale

  • Incidente mortale sulla A23, scontro tra un camper e un'auto

Torna su
UdineToday è in caricamento