Festa della "Patrie" in piazza, "un triste fallimento"

La considerazione è delle consigliere comunali del Pd Sara Rosso e Cinzia Del Torre che sul tema hanno depositato oggi un'interpellanza

"Un triste fallimento". E' così che le consigliere comunali del Pd Cinzia Del Torre e Sara Rosso giudicano la celebrazione per i 942 anni della Patria del Friuli andata in scena ieri pomeriggio in piazza Libertà

"Inettitudine"

"L’insuccesso del concerto, che si è svolto ieri pomeriggio in una piazza Libertà semi vuota, con la quasi esclusiva presenza degli amministratori locali di centro destra e la evidente totale assenza di interesse da parte dei cittadini udinesi, non può in alcun modo essere addebitato alle indiscusse abilità musicali della "Società Filarmonica di Pozzuolo del Friuli" - incalzano le esponenti dem -, ma all’inettitudine dell’Amministrazione comunale nel proporre una importante occasione culturale alla città coinvolgendo la cittadinanza"

La direzione

"Il sindaco - spiegano -, già presentando le linee programmatiche, durante il primo Consiglio comunale dopo la sua elezione, proponeva, come punto qualificante e innovativo per il programma culturale udinese, di investire in rassegne bandistiche che coinvolgessero i sodalizi musicali del territorio friulano, ma alla prima occasione già si evidenzia il fallimento del progetto. Vorrà comunque Fontanini proseguire in questa direzione?".

Il video

"Il 3 aprile 2019 è anche stato diffuso un video in cui veniva presentata una passeggiata in Castello, del sindaco Fontanini, a braccetto con l’assessora regionale Zilli, per realizzare il quale si è fatto certamente uso di strumentazione altamente tecnologica e quindi costosa, tra cui i droni per le riprese dall’alto. Nel video - si interrogano Del Torre e Rosso - non compaiono loghi o scritte che facciano riferimento all’Ente che ha commissionato le riprese e quindi non si comprende se il video sia stato realizzato su incarico del Comune di Udine, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia o di altri. Non è quindi dato sapere, guardando il video, diffuso solo tramite Facebook, quanto sia costato o chi lo abbia pagato e nemmeno se rientrasse tra le iniziative per la celebrazione della festa della “Patrie dal Friûl”.

L'interpellanza

Per ottenere chiarimenti su tutti questi aspetti le consigliere hanno depositato oggi una interpellanza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Ma sarranno ridicoli? Strumenttazione altamente tecnologica.? Magari informarsi prima. Un ottimo drone non è costosissimo e nemmeno il noleggio è un' impresa impossibile. Sono stati in silenzio per anni.....possono continuare a farlo.

  • Il pd è assente quando governa ma sempre presente per criticare. D'altra parte chi non fa niente mai sbaglia. Ma chi fa, può sempre dire che ci ha provato anche se le cose non sono andate come ci si sarebbe aspettato.

  • non ci sono più friulani ......

  • Avatar anonimo di Napoli
    Napoli

    Ma chestis sioris ce propuestis alternativis fasino par valoriza' di plui la nestre fieste nazional? Ce ano fat fin cumò, viodût che fin iar governavin la citât? 

  • Fa una gran tristezza vedere la festa della "Patrie" utilizzata per mera propaganda politica ( e pure malriuscita!) E lo dico da convinta autonomista. Naturalmete non si può pretendere che la propria identità culturale venga conosciuta, rispettata e valorizzata se non si conosce, rispetta e valorizza quella degli altri! Questo è un modo di intendere la "friulanità°" becero, vecchio e senza futuro alcuno. sarebbe interessante sapere anche chi ha pagato quel "video"(!!!) cal è di VERGOGNASI ....

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto nelle notte, feriti 4 ragazzi friulani

  • Cronaca

    Papà si distrae un attimo e perde la figlioletta

  • Cronaca

    Furti in auto: i ladri colpiscono in città e in provincia

  • Cronaca

    Fischi e insulti per il sindaco Fontanini, lui risponde con "Viva la Resistenza, vive il Friûl"

I più letti della settimana

  • Due morti in A23 in un tamponamento a catena

  • Scontro in Veneto, grave un 23enne dj friulano

  • Due donne sono le vittime del terribile incidente autostradale sulla A23

  • Carne bandita, a Pasquetta si inaugura il primo borgo vegano d'Italia

  • Si scontrano auto e moto, centuaro elitrasportato in ospedale

  • Incidente mortale sulla A23, scontro tra un camper e un'auto

Torna su
UdineToday è in caricamento