Bando multimilionario per la Cavarzerani: indignazione unanime

Da destra a sinistra passando per il centro. Tutta la politica regionale contro il nuovo bando destinato a fornire servizi a ben 550 migranti e a far diventare Udine la città con il più grande hub del Fvg. All'interno tutti i commenti negativi sulla vicenda. Fedriga: "Pronti a manifestazioni eclatanti"

Il commento di Massimiliano Fedriga, segretario della Lega in FVG:

 “Una vergogna! Non ci sono altre parole per commentare il silenzio della Serracchiani sull’assurdo bando da 22 mln lanciato dalla prefettura per l’accoglienza di richiedenti asilo all’interno delle ex caserme Friuli e Cavarzerani. Quest’ultima, secondo i progetti della prefettura, dovrebbe diventare  il principale hub della Regione. E’ inaccettabile che davanti ad un cambio di rotta così evidente del ministro Minniti,  Serracchiani e tutta la giunta regionale non proferiscano parola a difesa della sicurezza dei cittadini. Centinaia e centinaia di presunti profughi che da anni sono liberi di entrare e uscire dalla caserma e fare il bello e cattivo tempo. Non è un caso infatti che siano aumentati considerevolmente i casi di comportamenti violenti dentro e fuori la caserma, di spaccio, prostituzione e risse. A degrado si aggiunge degrado. La Lega è pronta a manifestare se non verrà interrotto l’iter di questo assurdo bando che altro non fa che chiedere soldi per peggiorare una situazione che rischia di esplodere in una bomba sociale”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Incidente mortale a Tarcento, la vittima è un 39enne di Majano

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Razzia di tonno in scatola, fugge dalla Lidl con un bottino di 90 scatolette

  • Incidente mortale sulla Udine-Venezia, raffica di soppressioni e ritardi

Torna su
UdineToday è in caricamento