Gradimento dei presidenti di Regione, Fedriga secondo dietro a Zaia

Il sondaggio pubblicato da Il Sole 24 Ore premia il governatore regionale, che però abbassa la sua percentuale di favori rispetto al momento dell'insediamento

Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia. Tre regioni del Nord, a trazione leghista, sono quelle dove i governatori sono più popolari. Luca Zaia domina e vanta percentuali di gradimento in crescita rispetto al giorno della sua vittoria, nel 2015. Il "Doge" sale addirittura dell'11,9%, toccando quota 62%. Al secondo posto Massimiliano Fedriga col 51,1%, meno 6% rispetto a un anno fa ma comunque in una condizione più che favorevole. Terzo è il lombardo Attilio Fontana, che con il 49,2% perde solo lo 0,6%. Seguono i neo insediati Marco Marsilio (Abruzzo) e Christian Solinas (Sardegna). Chiude la graduatoria il siciliano del centrodestra Sebastiano Musumeci, con il 32,5%. Meno 7,3% rispetto alle elezioni del 2017.

Schermata 2019-04-08 a 12.12.51-2

Il quesito del sondaggio

Le chiedo un giudizio complessivo sull’operato del Presidente della Regione. Se domani ci fossero le elezioni regionali, lei voterebbe a favore o contro l’attuale Presidente della Regione?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto nelle notte, feriti 4 ragazzi friulani

  • Cronaca

    Papà si distrae un attimo e perde la figlioletta

  • Cronaca

    Furti in auto: i ladri colpiscono in città e in provincia

  • Cronaca

    Fischi e insulti per il sindaco Fontanini, lui risponde con "Viva la Resistenza, vive il Friûl"

I più letti della settimana

  • Due morti in A23 in un tamponamento a catena

  • Scontro in Veneto, grave un 23enne dj friulano

  • Due donne sono le vittime del terribile incidente autostradale sulla A23

  • Carne bandita, a Pasquetta si inaugura il primo borgo vegano d'Italia

  • Si scontrano auto e moto, centuaro elitrasportato in ospedale

  • Incidente mortale sulla A23, scontro tra un camper e un'auto

Torna su
UdineToday è in caricamento