"Honsell come Pinocchio", la protesta del centrodestra: "Basta bugie"

I rappresentanti dell'opposizione polemici con il sindaco durante il consiglio comunale straordinario indetto per il caso Amga

Animi caldi in consiglio comunale durante la seduta straordinaria per discutere del caso Amga, che ha visto nominare oggi come sostituti al posto dei consiglieri dimissionari Patrizia Minen e Daniele Romanello, e al posto di Cerutti il nuovo presidente Marco Craighero.

I consiglieri di minoranza, capitanati dal leader Adriano Ioan, non appena il sindaco ha iniziato a parlare della fusione dell'ex municipalizzata Amga con il colosso emiliano Hera, hanno indossato il naso da Pinocchio, metamessaggio per comunicare tutto il dissenso su un progetto che toglie centralità a Udine e fa perdere il suo ruolo.

Contemporaneamente alla performance ispirata a Pinocchio, Enrico Berti, Paolo Pizzocaro, Natale Zaccuri, Renzo Pravisano, Loris Michelini, Mario Pittoni, Giovanni Marsico e Lorenzo Bosetti hanno alzato alcuni cartelli su cui erano stati scritti questi messaggi: Honsell, basta bugie! Honsell, Pinocchio in confronto è un dilettante. L'opposizione proseguirà nella sua battaglia per fermare la fusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

Torna su
UdineToday è in caricamento