Quali sono le moto e gli scooter più venduti?

Una lista dei modelli di moto e di scooter più apprezzati nel nostro paese

@ Immagine tratta da red-live.it

Il mercato italiano delle due ruote, nel mese di settembre scorso, ha registrato un 3,5 per cento in più rispetto allo stesso mese del 2018, per un totale di 18.155 veicoli venduti. Per quanto riguarda le moto, le vendite hanno registrato un più 8,3 per cento, mentre gli scooter un più 4,2 per cento (dati ANCMA).

Il trend

Da inizio anno, poi, le vendite si confermano positive. Da gennaio a settembre 2019 in totale sono stati venduti 198.323 mezzi a due ruote, con una crescita pari al 6,4 per cento rispetto ai primi nove mesi del 2018. Le immatricolazioni di scooter arrivano a 112.112 veicoli (+4,8%), mentre quelle moto a 86.211 (+8,6%). Per quanto riguarda, invece, i vari segmenti di mercato, spiccano in particolare le moto con cilindrata 300 - 600 cc con 15.306 immatricolazioni (+15,9%) da inizio anno. La tipologia di moto preferita in Italia è la naked ( 33.095 pezzi, +6,5%), seguita da vicino dalle enduro stradali con 30.738 pezzi (+17,3%). Dati negativi, invece, per moto custom e sportive ( -9,3% e - 4,4%), mentre continua la crescita delle supermotard (+25,8%). Per quanto riguarda gli scooter, i modelli 125 cc risultano i più venduti (43.189 unità, +10%) seguiti dai mezzi 300-500 cc (41.470 unità, +8,8%).

I modelli

Parlando, invece, dei singoli modelli più venduti, in testa alla classifica delle moto più vendute si trova l’enduro BMW R 1250 GS con 3.657 unità acquistate da gennaio a settembre 2019. Seguono, poi, la Honda Africa Twin e la Benelli Trk 502. Infine, la classifica degli scooter è dominata dal modello Honda SH, che occupa tutte e tre le prime posizioni con le varianti 125 (8.459 unità vendute), 150 e 300 cc. Seguono, poi, il Piaggio Beverly 300 e il Piaggio Liberty 125.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

  • L'Ospedale cerca personale sanitario, la Casa di Cura lo mette in cassa integrazione: è scontro

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

Torna su
UdineToday è in caricamento