Mappa del rischio climatico, anche Udine nell'elenco di Legambiente

Stilata per le città italiane, sarà aggiornata periodicamente e servirà a capire l’intensità e l’andamento delle piogge, gli episodi di trombe d’aria e delle ondate di calore

Legambiente ha presentato la Mappa del rischio climatico delle città italiane: permetterà di comprendere dove e come è distribuita l’intensità e l’andamento delle piogge, gli episodi di trombe d’aria e delle ondate di calore che anno provocato impatti significativi nel Paese. Una realizzazione avvenuta in concomitanza con la COP 20, la Conferenza delle Nazioni Unite sul clima di Lima.

Sarà periodicamente aggiornata e sono stati presi in considerazione episodi avvenuti dal 2010 a oggi. Il report, per ogni città, riporta il numero di allagamenti, frane, ma anche danni a infrastrutture e patrimonio storico causati dalle anomalie del clima. Ovviamente trova spazio anche Udine, con un aggiornamento risalente a settembre 2013. La mappa, per il capoluogo friulano, riporta frane e allagamenti causate nel suddetto periodo, nel comune di Grimacco. Tra gli episodi precedenti, danni alle infrastrutture da piogge intense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per visionare la mappa è sufficiente cliccare qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento