Università: i vari test per l'orientamento

Una lista dei test per orientamento universitario da provare prima di iscriversi a qualsiasi corso

@ Immagine tratta da cerimoniavip.it

Scegliere l'università adatta non è certo un compito facile. Dopo gli esami di maturità, infatti, inizia un altro percorso impegnativo: la scelta del corso universitario da seguire per i prossimi tre o cinque anni e, dove è previsto, la preparazione al test d'ingresso. Nel caso in cui non si abbiano ancora le idee chiare, un aiuto però arrivare dai vari test per l'orientamento universitario che si possono trovare comodamente online.

Cosa sono

Questi test non sono altro che quiz psicoattitudinali che aiutano a capire le potenzialità e le competenze dello studente pronto a iniziare un nuovo percorso di formazione. E' bene precisare che questi test non devono essere presi alla lettera, ma forniscono solo un aiuto in più nella scelta.

Perché fare un test

Questi test d'orientamento all'università permettono di scoprire, in base alla personalità, ai gusti e alle abilità, quale facoltà sia più adatta allo studente. Si possono fare test d'abilità oppure test di verifica e di autovalutazione, test psicoattitudinali, generici o divisi per aree di studi per ogni facoltà.

Quali test fare

Se si è interessati a svolgere uno di questi test, quelli più completi sono:

  • Almalaurea, un test psicoattitudinale che fornire i risultati in base alla personalità e al carattere;
  • IperTesi, altro test psicoattitudinale;
  • Unversita.it, test diviso per aree disciplinari, adatto a chi ha già un po' le idee chiare;
  • Alpha Test, consente di capire l'area di studio più adatta in base agli interessi personali;
  • molte facoltà, inoltre, hanno i propri test d'orientamento sui portali online. Sono utili se si si è già convinti di voler studiare in una determinata città o in un determinato ateneo.

Open day

Un altro metodo molto utile per capire se il corso universitario scelto fa al caso proprio, sono gli open day delle università. Durante questo periodo, infatti, si potrà vivere in prima persona l'università, assistere a lezioni, parlare con tutor o professori, fare un giro per le aule, i laboratori, e chiedere tutte le informazioni necessarie.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono i corsi di laurea più richiesti dal mondo del lavoro?

  • Come preparare il test di medicina

  • Debiti scolastici: come funzionano

Torna su
UdineToday è in caricamento