Premio di laurea Domenico Tranquilli: l'Ires Fvg ricorda il ricercatore

Due premi di laurea o di dottorato da 500 euro ciascuno su temi di economia, sviluppo della montagna e del mercato del lavoro in Fvg

Domenico Tranquilli

L'Ires Fvg presenta il premio Domenico Tranquilli, che consiste nell'assegnazione di due premi di laurea o di dottorato da 500 euro ciascuno sui temi dell'economia, dello sviluppo della montagna e del mercato del lavoro del Friuli Venezia Giulia.

Chi era Domenico

Domenico Tranquilli, profondo conoscitore, appassionato e competente ricercatore, rientra tra i fondatori dell'Ires Fvg nel 1983, istituto che ha anche diretto, con varie cariche, fino al 2003. Tranquilli, inoltre, ha assunto la direzione del Progetto regionale Imprenderò (2003-2006) e quindi dell’Agenzia regionale del lavoro e della formazione professionale, che ha guidato fino al 2012.

Come partecipare

Per poter partecipare al concorso, si dovrà far pervenire la domanda all'Ires Fvg via e-mail (info@iresfvg.org) entro il 31 luglio 2020. Tutte le informazioni sui requisiti, i criteri di selezione e la documentazione richiesta per la partecipazione sono consultabili e scaricabili dal sito www.iresfvg.org/premio-tranquilli.

La valutazione

Le tesi presentate verranno selezionate da una commissione, nominata dal consiglio di amministrazione dell’Ires Fvg e formata da esperti, che potrà anche assegnare una menzione onorevole ai lavori ritenuti particolarmente meritevoli. I premi verranno assegnati nel prossimo autunno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo

"Domenico si è sempre definito semplicemente un ricercatore – spiega Maurizio Canciani, presidente dell’Ires Fvg –: questa espressione conteneva una visione della ricerca come capacità di osservare e interpretare i segnali del cambiamento socioeconomico del territorio, che lui ha saputo tradurre in interventi progettuali innovativi e concreti, in grado di supportare lo sviluppo locale e promuovere lo spirito imprenditoriale. Tranquilli ha anche trasmesso metodo e visione a tutte le persone che hanno collaborato con lui in questi decenni; istituendo il premio in memoria ci proponiamo di continuare a tramandare e condividere questo metodo e questi valori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dottorati di ricerca: pubblicato il bando dell'Università di Udine

  • Al Civiform ripartono le attività laboratoriali in sicurezza

  • Premio di laurea Domenico Tranquilli: l'Ires Fvg ricorda il ricercatore

Torna su
UdineToday è in caricamento