ARLeF presenta il bando per gli audiovisivi in lingua friulana

I progetti dovranno essere destinati alla fascia d'età 18-29 anni e pensati per il web. A disposizione 30 mila euro per il 2019

L'Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane presenta il nuovo bando triennale per la promozione della lingua friulana nel settore degli audiovisivi da 30 mila euro per il 2019.

Gli obiettivi

Il finanziamento ha per obiettivo la promozione della produzione di opere audiovisive in lingua friulana realizzate da produttori indipendenti, attraverso la realizzazione di fiction, documentari e altre opere audiovisive di qualità, in lingua friulana, destinate alla fascia di età 18-29 anni da mettere a disposizione, in via esclusiva o supplementare, on line.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi può partecipare

Possono accedere ai contributi enti pubblici e soggetti privati (fondazioni, associazioni ed enti senza scopo di lucro, imprese e società). Le domande dovranno pervenire, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 16 agosto 2019, mediante invio via PEC all’indirizzo
arlef@certgov.fvg.it . Gli obiettivi specifici del bando e le modalità di presentazione delle domande sono consultabili sul sito www.arlef.it , sezione Bandi gare e avvisi. Ulteriori informazioni possono essere richieste al numero 0432 555847, o scrivendo alla e-mail: francesca.andrioli@regione.fvg.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Civiform ripartono le attività laboratoriali in sicurezza

  • Enaip Fvg: riparte la formazione pratica e ci si prepara agli esami di qualifica

Torna su
UdineToday è in caricamento