Formazione e futuro, workshop gratuito della Siemens al Bearzi di Udine

Garantire un polo tecnologico di formazione per le scuole e gli operatori meccanici in continuo aggiornamento è l’obiettivo della partnership che da oltre 16 anni vede legato il Centro di Formazione Professionale Bearzi e la multinazionale Siemens. Tale centro, attivo presso la scuola salesiana di Udine per il settore delle macchine utensili, vuole essere un punto di riferimento sia per le piccole medie imprese che per l’industria del territorio.

Confermando questo costante impegno formativo, Siemens, in collaborazione con Tecnologie Meccaniche, KUKA Roboter Italia e Speroni, organizza venerdì 20 maggio presso l’istituto Bearzi un workshop per promuovere innovazione e competitività come motore dello sviluppo. Dalle 14.30 e per tutto il pomeriggio si alterneranno i contributi di imprenditori, sviluppatori, operatori e studenti che proporranno soluzioni di automazione innovativa.
Grazie al Siemens CNC-Trainigspartner è possibile conoscere qual è lo stato dell’arte dell’automazione e come questa può fare spesso la differenza in termini di performance, qualità integrazione, efficienza energetica e produttiva. Come primo fornitore di automazione nel comparto meccanico, la multinazionale ha voluto mettere a disposizione della scuola salesiana di Udine una serie di servizi atti a creare una “Community Tecnologica”. Il Bearzi dispone anche di aule formative dove, attraverso la piattaforma Sinutrain di Siemens, è possibile la formazione di studenti, docenti e personale che opera nel settore, i quali possono così approfondire specifiche tematiche tecniche e tecnologiche e sistemi di programmazione.

“L’obiettivo del centro di formazione e dell’istituto tecnico Bearzi è quello di formare ragazzi adeguatamente preparati, che siano in grado di entrare nel mondo del lavoro con un bagaglio formativo significativo per le imprese che li accolgono e la collaborazione con Siemens supporta queste nostre esigenze” sottolinea Guerrino Castellani, responsabile meccanico del centro salesiano di Udine, parlando di questo modello di collaborazione tra scuola e aziende.
Dal “sapere” al “saper fare” è lo slogan che il Centro di Formazione Professionale Bearzi si impegna a perseguire con i giovani lavorando a stretto contatto con oltre 400 aziende del territorio regionale al fine di rispondere alle esigenze del tessuto imprenditoriale. Ogni anno sono più di 32.450 le ore utilizzate dagli studenti per le attività di stage formativi. Questo ha permesso ad oltre il 75% dei giovani di trovare lavoro a compimento degli studi.

“L’INNOVAZIONE a portata di mano” - workshop
20 Maggio 2016, 14.30 - 18.35
SIEMENS ITALIA c/o l’Istituto Salesiano G. Bearzi, via don Bosco 2 - Udine

La partecipazione è gratuita previa iscrizione compilando il seguente link:
http://event.siemens.it/events/Workshop-Innovazione-a-portata-di-mano-Clienti-Finali/index.cfm
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Progetto Leonardo": Art Tal Ort torna a Fagagna per due giorni

    • Gratis
    • dal 15 al 17 novembre 2019
  • Il circolo culturale e ricreativo Nuovi Orizzonti di Udine festeggia i 50 anni per tutto il mese di novembre

    • Gratis
    • dal 9 al 30 novembre 2019
    • Circolo culturale e ricreativo Nuovi Orizzonti
  • A Tavagnacco la prima edizione del Premio annuale della Solidarietà

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Chiesa parrocchiale di Branco

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • "Laguna in Tecja 2019": le crociere enogastronomiche tra Grado e Marano

    • dal 26 ottobre al 15 dicembre 2019
    • Grado e Marano Lagunare
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento