All'Istituto Bearzi si festeggiano i 10 anni di 'Ocjo'

foto: effepi.fvg.it

OCJO – la lezione/spettacolo sul ‘vivere e lavorare senza farsi male’ promosso all’interno di aziende e scuole variamente dislocate sul territorio della regione – compie dieci anni.

Il progetto è nato nel 2005 ed stato promosso dall’allora A.S.S. n.4 e grazie al finanziamento dell’Inail ha permesso la realizzazione del libretto multilingue, della cartellonistica antinfortunistica, degli spot radiofonici e televisivi. Il ‘format iniziale”, integrato con le rappresentazioni di Bruzio Bisignano e dei Trigeminus, è stato replicato, grazie anche alla disponibilità della Direzione Regionale dell’Inail del FVG, nelle fabbriche, nelle scuole, nelle Università e nelle comunità del Friuli, del Veneto, delle Marche, del Piemonte e della Lombardia per un totale di 90 rappresentazioni. Sono stati oltre 18mila gli spettatori e ovunque vi è stata un’attenzione ed un livello di coinvolgimento straordinario con momenti di forte partecipazione emotiva.

Per l'occasione del decennale l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 4, con il contributo delle parti sociali (Confindustria Udine, Confapi FVG, Confartigianato Udine, CNA Udine, Cgil, Cisl Udine, Cisl Alto Friuli e Uil) e dell’ANMIL, propone mercoledì 2 dicembre, dalle ore 8.45 alle ore 13.00, al Teatro dell’Istituto Bearzi di Udine (ingresso gratuito), un momento di incontro e spettacolo rivolto agli attori della prevenzione per approfondire lo stato di collaborazione tra le parti per un approccio meno formale ai temi della sicurezza sul lavoro.

La mattinata si aprirà con il racconto di Flavio Frigè, socio Anmil, “Da giovane carpentiere a grande invalido del lavoro”, successivamente seguiranno i saluti di benvenuto e la presentazione dell’iniziativa. Verrà poi approfondito il tema della collaborazione-comunicazione all’interno dei luoghi di lavoro con interventi e testimonianze delle figure della prevenzione: l’esperienza del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza; il nuovo sistema della bilateralità artigiana: rapporti tra il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale e imprese; l’esperienza del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione della piccola-media impresa; il punto di vista del Medico Competente; il valore della collaborazione; il punto di vista dell’Azienda Sanitaria.

Alle ore 11.30 inizierà lo spettacolo con il monologo di Bruzio Bisignano “Metalmezzadri” e lo sketch ‘626’ a cura dei Trigeminus, ossia i fratelli Mara e Bruno Bergamasco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • 14esima Fiera del Lavoro ALIg: oltre 70 aziende e 460 posti di lavoro disponibili

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento