"Si fa per dire", spettacolo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

La Comunità Piergiorgio Onlus e Mauro Ferrari, assieme, in uno spettacolo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, sabato 17 novembre alle 20.30, al fine di raccogliere fondi per un progetto che ha come scopo migliorare la qualità di vita di bambini con bisogni comunicativi complessi.

Lo scienziato, Presidente del Methodist Research Institute di Houston e pioniere nell’utilizzo delle nanotecnologie nella medicina oncologica, darà vita ad uno spettacolo in cui i racconti si incontreranno e si fonderanno con la musica degli Organ Madness Group. Ferrari parlerà di sé e del cammino che lo ha portato a diventare uno dei più grandi luminari del mondo. L’Organ Madness Group (Daniele D’Agaro, Denis Biason, Mauro Costantini e Alessandro Mansutti) darà corpo ai concetti e alle storie del Prof. Ferrari con variopinte immagini musicali.
I proventi della serata saranno utilizzati per l’allestimento di una stanza gioco, nella quale i bambini avranno l’opportunità di sperimentare e condividere con genitori, insegnanti ed educatori attività ricreative adattate e facilmente ripetibili anche nell’ambiente di vita. La creazione di ambienti ludici, studiati appositamente per le problematiche che hanno questi bambini, permetterà di aiutarli promuovendone lo sviluppo delle abilità comunicative ed eliminando le barriere di opportunità di partecipazione.

Il sostenitore del progetto, per l’anno 2019, sarà Bluenergy Group, player di riferimento nel Nord Italia per la fornitura di luce, gas e servizi, ancora una volta al fianco del territorio, supportando le iniziative della Comunità Piergiorgio Onlus, l’organizzazione con sede a Udine nata con lo scopo di favorire lo sviluppo integrale delle persone con disabilità attraverso il recupero del maggior grado di autonomia possibile. Se i fondi raccolti durante la serata serviranno, infatti, ad allestire la stanza, Bluenergy sosterrà il progetto per l’intero anno 2019 e contribuirà all’avvio di quello che la Comunità Piergiorgio ritiene possa diventare un punto di riferimento per bambini con bisogni comunicativi complessi derivanti da diverse patologie. «Siamo felici di aggiungere il sostegno alla nascita di questo progetto alle numerose attività di corporate social responsibility che abbiamo già messo in campo – commenta Stefano Luperto, Responsabile Marketing di Bluenergy Group –. L’impegno nel supportare iniziative e progetti che contribuiscono alla crescita sociale del territorio è parte della vocazione della nostra azienda. La Comunità Piergiorgio Onlus, in questo senso, rappresenta un modello virtuoso del nostro territorio ed è per questo che abbiamo scelto di sostenerla. Sapere di essere parte attiva nello sviluppo di capacità comunicative trasversali di persone con difficoltà comunicative complesse ci riempie d’orgoglio. Bluenergy crede che innovazione, sostenibilità, trasparenza e correttezza siano i fattori abilitanti la crescita delle persone, della qualità della loro vita ed è in questo senso che il nostro operato si sviluppa. Siamo consapevoli che l’obiettivo delle imprese deve essere sempre di più quello di conciliare obiettivi economici e sostenibilità sociale e ambientale, contribuendo allo sviluppo della collettività in cui l’azienda opera».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • 14esima Fiera del Lavoro ALIg: oltre 70 aziende e 460 posti di lavoro disponibili

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento