Secondo week end con Carniarmonie

Dalla classica da camera, al teatro canzone, alle composizioni per orchestra: un week end in Carnia da non perdere

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Dopo gli apprezzatissimi primi due concerti inaugurali di Carniarmonie, che hanno registrato il tutto esaurito, la rassegna musicale delle Alpi carniche prosegue la sua programmazione con una serie di appuntamenti che questo week end, da venerdì 22 a domenica 24 luglio, toccheranno i generi classica da camera, teatro-canzone e composizioni per orchestra.

Venerdì 22 luglio alle ore 20.45 nella Pieve di S. M. Maddalena di Invillino di Villa Santina, il duo composto da Oliver Lakota alla tromba e Veronica Böhmova al pianoforte, eseguirà un vario programma dal titolo "Atmosfere romantiche" con musiche di Charlier, Albeniz, Arutjunjan, Parès, Ravel e Rachmaninoff.

Sabato 23 luglio alle ore 20.45 alla Ciasa dai Fornés di Forni di Sopra, il duo composto dal pianista Paolo Chiarandini e dalla voce recitante di Claudia Grimaz, sarà protagonista di uno spettacolo tra teatro e canzone dal titolo "Anime e Lune", basato sulla una rielaborazione pianistica e teatrale di alcune pagine corali del compositore friulano Marco Maiero.

Domenica 24 luglio alle ore 20.45 all'Abbazia di San Gallo a Moggio Udinese, l'Orchestra Nazionale Kazaka, "Kazakh State Chamber Orchestra - Academy of Soloists", una straordinaria formazione di nomea internazionale, proporrà un programma sopraffino, in abiti tipici kazaki. Verranno eseguite le quattro stagioni di Vivaldi e di Piazzolla inframezzate dalla celebre "Sinfonia degli adii" di Haydn. Solista Aiman Mussakhajayeva, tra le migliori esponenti della scuola violinistica tra Europa ed Asia, per un concerto diretto da un artista d'onore della Repubblica del Kazakistan: Bakhytzhan Mussakhajayeva.

Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito. Per informazioni: www.carniarmonie.it

Torna su
UdineToday è in caricamento