Open! Studi aperti 2018 a Udine

Torna anche quest'anno “Open Studi Aperti”, iniziativa organizzata dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e dagli Ordini territoriali che vedrà coinvolti centinaia di studi di architettura che saranno aperti, in contemporanea, ai cittadini.

Oggi e domani in tutta Italia verranno organizzati eventi, performance, dibattiti e presentazioni – un vera e propria manifestazione di architettura diffusa sul territorio italiano – per avvicinare il cittadino all’architetto e farne conoscere l’importanza quale figura fondamentale della vita quotidiana del singolo e delle comunità, come operatore di tutela e di valorizzazione del paesaggio, dei territori, del patrimonio artistico e culturale.

Anche in questa seconda edizione obiettivo di “Open Studi Aperti”, la più grande manifestazione italiana di architettura diffusa sul territorio, è quello di avvicinare i cittadini agli architetti per condividere la funzione civile e culturale che è propria di ogni trasformazione dello spazio e del territorio e per ribadire la responsabilità, l’importanza della figura dell’architetto ed il suo ruolo di protagonista in queste trasformazioni.

Gli architetti della provincia di Udine rispondono con grande entusiasmo a questa iniziativa e quest’anno il numero di studi che aprirà le proprie porte è aumentato in modo significativo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Castelli Aperti" festeggia l'edizione numero 32 con 2 nuove dimore da visitare

    • dal 6 al 7 aprile 2019
  • Oltre 6550 visitatori provenienti dal FVG in due settimane a “La fabbrica della scienza”

    • dal 26 marzo al 31 maggio 2019
  • Stagione teatrale 2018/2019 del Ristori di Cividale, tutti gli spettacoli in programma

    • dal 7 novembre 2018 al 4 aprile 2019
    • Teatro Adelaide Ristori
  • La grande storia dell'impressionismo, da Monet a Van Gogh, al teatrone

    • 4 aprile 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
Torna su
UdineToday è in caricamento