Robert Doisneau. Across the century, la mostra sul fotografo francese a Trieste

  • Dove
    Magazzino delle Idee di Corso Cavour, 2 - Trieste
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 13/04/2019 al 23/06/2019
    Da martedì a domenica 10.00-19.00 - lunedì chiuso. Aperture straordinarie: domenica 21 e lunedì 22 aprile
  • Prezzo
    Intero €6,00 - ridotto €4,00 - gruppi e bambini €3,00 - gratis bambini fino a 6 anni, accompagnatori di gruppi, insegnanti in visita con alunni, accompagnatore disabili, giornalisti
  • Altre Informazioni
    Sito web
    magazzinodelleidee.it

Organizzata dall'Ente regionale per il patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia e in collaborazione con diChroma photography (Madrid), il Magazzino delle Idee di Trieste ospiterà fino a giugno 2019 la mostra sul grande fotografo francese Robert Doisneau.

L'esposizione

La mostra sarà un'ottica occasione per visitare un'ampia retrospettiva dedicata al fotografo, composta da 88 fotografie in bianco e nero che sintetizzano l'intero arco della sua attività artistica, dal 1929 al 1987. L'autore, famoso per imprimere nelle sue opere fotografiche la bellezza della quotidianità, ha creato un immaginario collettivo basato sulla vita della gente comune. Immaginario che, grazie alla selezione dalla collezione dell’Atelier Doisneau, sarà visibile a tutti.

L'autore e la carriera

Ogni volta che venivano pubblicate nelle riviste del dopoguerra, le sue fotografie avevano il potere di dare alle persone fiducia nel futuro, malgrado la Francia fosse completamente distrutta e la povertà riguardasse la maggior parte della popolazione. Questa fotografia “umanista” si concentrava sulle persone, non su un evento specifico o su un qualcosa di straordinario, raccontandone la vita quotidiana. Come diceva Victor Hugo, "Lo straordinario è nel profondo dell'ordinario", e questo è ciò che Doisneau cattura con malizia, empatia, sempre attento al mondo, agli altri.

Le fotografie esposte

Visitando la mostra si potranno osservare quindi tutte le tematiche più importanti su cui l'autore francese ha lavorato nel corso degli anni: la vita quotidiana, la vita di strada, i sobborghi, Parigi, i bambini, la ricostruzione della Francia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Una vera e propria passeggiata nel XX secolo, attraverso le sue immagini più iconiche come il Bacio all'Hotel de Ville - la fotografia più riprodotta in assoluto nella storia della fotografia - e altre meno note al grande pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La mostra "Giulio Quaglio, pittore europeo a Udine" alla chiesa di Sant'Antonio Abate

    • Gratis
    • dal 9 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Chiesa di Sant'Antonio Abate
  • "The smokers: art, color, vision": la mostra di sei giovani artisti alla biblioteca di Udine

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 novembre 2019
    • Biblioteca Civica Vincenzo Joppi

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • 14esima Fiera del Lavoro ALIg: oltre 70 aziende e 460 posti di lavoro disponibili

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento