Incontro su Matematica ed Etica nella storia del pensiero economico

Pare difficile accostare i numeri alla morale, eppure è cosa ormai nota che si possa parlare anche di un’etica della matematica e, soprattutto, della finanza. è intorno a questi argomenti che si svilupperà l’incontro “Matematica ed Etica nella storia del pensiero economico”,  che si terrà al Libreria Tarantola in via Vittorio Veneto 20 a Udine venerdì 22 maggio alle 18.

Flavio Pressacco Udine-2On Art, in collaborazione con la libreria udinese, ospita dunque una conversazione sul rapporto tra etica, matematica e finanza a partire dalla presentazione del testo di Flavio Pressacco, con il contributo di Saverio Scelzo e la conduzione di Gino Colla. Lo stesso Flavio Pressacco, già preside della Facoltà di Economia dell’Università di Udine, presenterà in questa occasione i contenuti del suo pensiero tratti dalla sua ultima lectio magistralis, soffermandosi sul collegamento ancora quasi tutto da scoprire fra matematica, etica ed economia. L’arte, e più in generale la cultura, entrano in questo discorso quando si pensa alla qualità dei servizi che oggi sono parte decisiva della qualità della vita e dunque elemento portante dell’economia del cosiddetto superfluo.

Saverio Scelzo Copernico Sim-2Superfluo inteso parlando di beni inutili o apparente superfluo di servizi, invece, necessari dopo che la società ha in senso aristotelico già vissuto e risolto il problema della penuria e quindi può dedicarsi al pensiero “primum vivere deinde philosophari”. Saverio Scelzo, presidente Copernico Sim, indipendente e operatore nella raccolta di risparmio da più di 30 anni, parlerà di come, invece, l’etica non ha un aspetto solo filosofico, ma impatta nelle transazioni di tutti i giorni, così come nel campo dei privati investitori. Nel confronto tra paesi mediterranei e Usa si evince una differenza nelle normative di tutela del risparmiatore e nella ricerca di un minor accento sul profitto di banche rispetto ai vantaggi per il privato. A che punto siamo oggi? Le direttive europee stanno rallentando l’allontanamento tra vantaggi e svantaggi per il risparmiatore? Come si fa a tutelare l’etica nel comportamento di banche e promotori? Domande alle quali si cercherà di dare una risposta. Modererà l’incontro il presidente di On Art Gino Colla, che si soffermerà sul concetto di come, a livello filosofico, il bello e il bene dovrebbero essere concetti indissolubili. In questo appuntamento dunque si vuole porre a confronto l’esperienza dei relatori relativamente alla declinazione di etica nel campo economico in generale e finanziario in particolare.

Cattura-14-39

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bluewater", il film girato a Cividale esce su Vimeo

    • dal 22 marzo 2020 al 22 marzo 2021
  • A Udine ripartono le mostre d'arte: "Lorenzo Missoni _ Pensiero. Poetico."

    • dal 29 maggio al 19 settembre 2020
    • Kobo Shop
  • Workshop di marketing sportivo

    • 20 giugno 2020
  • Opere particolari di Rosanna Morettin

    • dal 22 maggio al 20 giugno 2020
    • Galleria Studio Arte Morettin
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento