37ma marcia della pace: Zuglio – Pieve di San Pietro in Carnia

  • Dove
    piazza Museo
    Zuglio
  • Quando
    Dal 31/12/2015 al 01/01/2016
    20.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Si svolgerà nella notte del 31 dicembre la 37^ marcia della pace: Zuglio – Pieve di San Pietro in Carnia in sintonia con la celebrazione del 49^ Giornata Mondiale per la pace del 1^ giorno dell’anno 2016 e meditando il messaggio di papa Francesco per questo evento: “Vinci l’indifferenza e conquista la pace”.

La marcia è proposta dalla Fondazione la Polse di Zuglio e dal Centro Balducci di Zugliano. Collaborano la parrocchia di Zuglio, la Forania di S. Pietro- Paluzza, il gruppo Ana di Zuglio, l’Arciconfraternita dello Spirito Santo, il Comune di Zuglio, Enti e volontari. Con la coordinazione generale di don Giordano Cracina presiederà la marcia il salesiano don Marco Brollo.

Il ritrovo è in piazza Museo a Zuglio verso le ore 20.30 per essere puntuali ad iniziare il cammino alle ore 21.00.
Al saluto del sindaco di Zuglio Molinari Battista seguirà l’introduzione di don Giordano Cracina.
Durante il cammino sono previste tre tappe; in ciascuna di esse ci sarà un momento di preghiera, a seguire la lettura in friulano di Celestino Viezzi di un brano del messaggio di papa Francesco, ciascuno sarà seguito da una riflessione: la prima di Devis Bonanni per la sua scelta di vita alternativa nel rapporto con l’ambiente, gli animale e il lavoro agricolo; la seconda di Annalisa Gortani, presidente del CIF (Centro Italiano Femminile) per la Carnia sulle esperienze positive e le problematiche legate ai giovani e alla famiglia; la terza di don Pierluigi Di Piazza per il suo impegno per l’accoglienza e per la pace.
La marcia della pace sarà accolta nella Pieve di San Pietro dove si concelebrerà l’Eucarestia presieduta dall’Arcivescovo mons. Bruno Mazzocato.

Alla conclusione tutti sono invitati a fermarsi alla Polse per un momento di convivialità e per gli auguri per il 2016 con il concerto di campane a cura degli “Scampanotadors Furlans”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...