Torna in Friuli Malika Ayane, dopo il successo del tour invernale

La cantante e polistrumentista torna ad esibirsi in regione con il suo Domino Tour en plain air. Il concerto sarà il prossimo sabato 20 luglio ad Aiello del Friuli

Negli anni l'hanno definita in moltissimi modi, da eccentrica a poliedrica, soffermandosi sul suo stile musicale, sulla sua vita privata e persino sul suo aspetto fisico. Quello che ha reso e - per fortuna nostra - continua a rendere speciale Malika Ayane, che sarà in concerto sabato 20 luglio al Palmanova Outelt Village di Aiello del Friuli, è però la sua estrema naturalezza nel cercare sempre e comunque di essere fedele a sé stessa

Il tour

Reduce dal grande successo delle date invernali, Malika Ayane torna in Friuli con il “Domino Tour” nella sua versione “en plein air”. Dopo aver riempito i teatri e i club di tutta Italia con un tour di oltre 30 date, dove Malika ha presentato gli stessi brani in maniera diversa (suoni morbidi e pieni in teatro, più ruvidi, elettronici ed essenziali nei club), la cantautrice è pronta per emozionare il pubblico in nuove location. «Sono molto contenta di come sta andando il tour, perché stiamo proseguendo con il lavoro iniziato su Domino, nonostante i cambi di location e di formazione. Ero preoccupata di trovare un senso all'arrangiamento, che doveva trovare un compromesso tra i suoni morbidi del teatro e quelli più elettrici dei club. Ne è venuto fuori qualcosa che ci riavvicina moltissimo alla musica nella sua purezza, dove siamo tutti concentrati sui suoni».

Il concerto

«Rispetto alle mie uscite sul palco, dove sono accompagnata da formazioni numerosissime di musicisti meravigliosi, in questo tour siamo solo quattro più me. Ero spaventata - ammette la Ayane - di fare qualcosa che la gente non si aspettasse, poi ho capito che il timore ti porta a non azzardare mai, a fare solo cose ripetitive e uguali a sé stesse e così anche un po' a soffrire (prendendo con tutte le pinze del caso questo verbo così importante). Invece è straordinario vedere come il pubblico mi segue, confermando ciò che ho sempre pensato... ovvero che quando si fa una cosa con sincerità, questa viene sempre accolta e ascoltata».

Ecco dunque che anche sabato 20 luglio, a partire dalle 21, al Palmanova Outlet Village di Aiello del Friuli, Malika Ayane (che sarà accompagnata da Carlo Gaudiello al piano, Marco Mariniello al basso, Nico Lippolis alla batteria, Jacopo Bertacco alla chitarra) metterà in scena sì un concerto, ma soprattutto un piccolo spazio temporale in cui regalerà un pezzo di sé agli ascoltatori. 

«Oltre a qualche brano famoso, eseguiremo molte canzoni meno conosciute. Di quelle che io ho amato scrivere e comporre e che amo eseguire scoprendo sempre il piacere di chi viene ai miei concerti nell'ascoltarle. In fondo questo è anche il momento in cui mi trovo... quello dell'ascolto e della curiosità. Non sto scrivendo nulla perché sono nel pieno del vivere questo progetto ormai concluso, Domino, che è ormai libero nel mondo. Sono molto ricettiva e contemplativa e mi piace anche osservare come reagiscono gli altri».

Rispetto al grande tour nei teatri, che l'ha portata anche a Udine lo scorso 4 febbraio, lo spettacolo di sabato sarà dunque più intimo. «Non ci saranno effetti scenici. Ci saranno poche luci e pochi strumenti. Quel che ci sarà è la musica, espressa in modo liberatorio e privo di distrazioni. Dopo esserci molto divertiti concentrandoci su ogni dettaglio, adesso è giunto il momento di farlo in maniera funambolica!».

I biglietti per il l “Domino tour en plain air”, prodotto da Massimo Levantini per 1DAY, sono in prevendita su TicketOne.

Potrebbe interessarti

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Cantinetta del vino in casa, quale scegliere

  • Viaggio in auto: come combattere il caldo

I più letti della settimana

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

  • Va dal medico perché in sovrappeso, scopre di essere incinta al settimo mese

  • Ruba un'auto, sperona i carabinieri e poi cerca di rubargli la pistola, arrestato

Torna su
UdineToday è in caricamento