Jova Beach Party 2019, ecco la Line Up delle due date a Lignano

A due settimane dal concerto che ha registrato sold out, sono state presentate le Line Up del 6 luglio e del 28 agosto 2019

Mancano pochi giorni al 6 luglio, giorno in cui si svolgerà a Lignano la prima tappa del "Jova Beach Party" 2019. Ma se per il primo concerto non ci sono più biglietti disponibili (neanche al botteghino il giorno dell'evento), ne restano ancora alcuni per l'appuntamento del 28 agosto prossimo, sempre a Lignano, e per altre date del tour.

Line Up del 6 luglio

ACKEEJUICE ROCKERS (Italia)
Duo di musica elettronica fondato nel 2007 dai dj/produttori veneti Ali Selecta e King P. Le loro produzioni abbracciano numerosi generi musicali come dancehall reggae, hip hop, soca, afrobeat, house e moombathon.

ALBERT MARZINOTTO (Italia)
Dj e producer, è indubbiamente uno dei talenti italiani più convincenti del clubbing attuale. La sua energia contagiosa, unita a una grande creatività, lo ha portato a suonare nei migliori club in Italia e in Europa.

BALOJI (Congo)
Attore, regista, poeta e musicista, l’universo di Baloji è fatto di immagini e idee, in perenne movimento come l’afrobeat sintetico che produce, frutto di un’improbabile alleanza tra il rockrumba e un funk futurista.

MAGICABOOLA BRASS BAND (Italia)
Travolgente marchin’ band itinerante e da palco, composta e animata da 12 musicisti che suonano trombe, sassofoni, sousafono, percussioni. La Magicaboola ha talento per poter unire l’effervescenza delle marchin’ band di New Orleans alla tradizione delle bande folkloristiche italiane mischiando gli stili e dando vita ad uno spettacolo coreografico, unico e travolgente in cui nulla è più importante del coinvolgimento del pubblico!

MELLOW MOOD (Italia)
Nati a Pordenone nel 2005, sono a oggi uno dei nomi più importanti nel panorama reggae europeo. La band è al suo quinto disco, “Large”, e vanta la partecipazione ad alcuni tra i festival più importanti in Europa e America, tra cui il Rototom Sunsplash (Spagna), il California Roots (USA) e il Jamming Festival (Colombia).

PAOLO BALDINI (Italia)
Produttore, bassista e dub master, dopo aver militato con Africa Unite e Dub Sync, si dedica ininterrottamente alla produzione interpolando il suo carattere reggae dub di matrice sperimentale con il suono delle band a cui si dedica (Mellow Mood, ARAWAK, Tre Allegri Ragazzi Morti). Dopo anni di collaborazione con la Tempesta Dischi, dà vita alla declinazione reggae dub della medesima, La Tempesta Dub. Nel 2019 pubblica LARGE DUB.

SHANTEL (Germania)
“King of Balkan Dance floor”, inventore del Balkan Beat, Shantel ha portato le sonorità selvagge dell’Est europeo nel mondo dei club: Vogue ha definito la sua serata Bucovina Club, come la più promettente idea musicale dall’avvento dell’Acid House. DJ, produttore, musicista e autore di colonne sonore come Soul Kitchen di Fathi Akim.

BENNY BENASSI (Italia)
Disc jockey e produttore discografico italiano tra i più popolari e famosi al mondo. Ha al suo attivo decine e decine di hits pubblicate in tutto il mondo, solo per citare un esempio, il singolo “Bring the Noise” (una rivisitazione del successo dei Public Enemy) col quale, nel 2007, vince il Grammy Awards nella categoria “Best Remix”. Nel 2012 ha prodotto i brani “Girl Gone Wild”, “I’m Addicted” e “Best Friend” per l’album MDNA di Madonna, nello stesso anno ha collaborato con Jovanotti per il remix di “Ti porto via con me”, oltre ad aver realizzato il remix del brano “Doom and Gloom” dei Rolling Stones. E’ un grande onore averlo come ospite al Jova Beach Party.

Line Up del 28 agosto

CLUB PARADISO (Italia)
Un duo di dj in missione: portare avanti la Golden Age della Club Culture della Riviera Adriatica attraverso lo spazio e il tempo con synth e drum machines, mescolando passato e futuro in un presente ruvido e innovativo. Il loro primo album, “Esotica Erotica Psicotica” è appena uscito.

MELLOW MOOD (Italia)

ACKEEJUICE ROCKERS (Italia)

DANIELE BALDELLI (Italia)
È stato il primo dee-jay in Italia, attivo dal 1969, quando questa professione era ancora da inventare. Ancora oggi produce dischi e soprattutto mixa incessantemente in giro per il mondo, da Tokyo a New York, da Berlino a Melbourne, divulgando la sua esperienza e tecnica, oltre che il suo stile personalissimo che lo annovera come inventore dello stile afro/cosmic.

ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA (Italia)
Tutti i membri dell’Istituto di Cumbia assieme al Jova Beach Party. Lorenzo Cherubini, Cacao Mental, los3saltos, Viva Viva Malajunta, Giulietta Passera e il preside dell’istituto Prof. Dott. Gran. D.p. Davide Toffolo.

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI (Italia)
Il tour estivo del Sindacato dei Sogni incontra il Jova Beach Party. Tre Allegri Ragazzi Morti e Lorenzo di nuovo assieme per fare festa e musica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Piangevano tutti». L'incredulità e la tristezza dei dipendenti della Safilo

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • Entra in bar e punta il fucile contro un cliente per un commento di troppo

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento