A Latisana è tempo di "Olisticamente, l'open day del benessere"

Il 24 giugno presso il Centro Polifunzionale di Via Goldoni a Latisana sarà l'occasione per trascorrere una giornata molto particolare in compagnia di una grossa novità nel pur vasto panorama delle iniziative culturali e sociali della regione.

L'evento in programma, organizzato dall'Associazione Sportiva Dilettantistica e di Promozione Sociale Centro Olistico Regionale Shenmen, è intitolato "OLISTICAmente, Open Day del Benessere" e si svilupperà dalle 09:30 del mattino fino alle 22:00 circa.

Il Centro Olistico Regionale vuole rappresentare un vero e proprio centro di riferimento per tutta una serie di iniziative volte al miglioramento e al mantenimento del benessere psicofisico dei nostri associati.
È chiaro che non c'è assolutamente la pretesa di sostituire la medicina convenzionale, ma soltanto la consapevolezza che imparare a proteggere e a custodire il nostro corpo e la nostra serenità interiore nel momento presente è la chiave fondamentale per garantirci un futuro lungo e felice. Infatti "Shenmen" in cinese è la "Porta della coscienza" o "dello spirito", perché è proprio prendendo coscienza e aprendo la porta del cuore che possiamo cominciare a lavorare su noi stessi per aiutarci a stare sempre meglio.
Che il CONI tenga in così grande considerazione questo ambito dell'associazionismo e preveda un'area dedicata alle discipline olistiche permettendo all'Associazione di essere fieramente affiliati al CSEN regionale, pare il segno di una chiara volontà a considerare tutte queste pratiche come elementi fondamentali per l'educazione e la formazione di donne e uomini più consapevoli.

Il COR, durante il corso di questi quattro anni di vita, ha proposto ai suoi Soci numerose opportunità per approfondire e conoscere nuove tematiche e metodologie rivolte al benessere. Anche grazie a questo ricco curriculum, insieme all'amministrazione comunale di Latisana, ha ritenuto di farle conoscere a un pubblico più vasto, uscendo dall'accogliente, ma contenuta sede di Via Gregorutti: così è nato "OLISTICAmente".

La giornata solleticherà le persone più razionali offrendo una ricca serie di conferenze; stimolerà gli amanti dell'azione e del mettersi in gioco in prima persona grazie alle numerose lezioni aperte dei corsi di gruppo; infine per chi vuole vivere le sensazioni sul proprio corpo, gli operatori saranno a disposizione per far provare molti dei loro trattamenti individuali. Sarà una giornata molto intensa e varia, all'insegna del dialogo e della scoperta di un mondo davvero diverso dal nostro quotidiano.
Il tutto completamente a titolo gratuito!

Le conferenze organizzate per OLISTICAmente vanno dalla Meditazione Mindfulness, materia in cui Latisana ha assunto un ruolo di primo piano nella comunità scientifica internazionale grazie alle ricerche condotte nelle nostre scuole in collaborazione con l'Università di Udine, per passare al Feng Shui, una vera e propria scienza orientale i cui principi guidano sia la costruzione che i piccoli miglioramenti e adattamenti delle nostre case per armonizzarle all'ambiente circostante; oppure dai Fiori di Bach, relativamente recente scoperta dell'omonimo medico inglese, all'incanto pacificante e alla maestria realizzativa dei giardini cinesi; dall'influenza del suono all'interno del corpo umano con sperimentazione pratica dell'effetto delle campane tibetane, alle ricerche antropologiche legate allo sciamanismo e al legame con la terra e la natura.

Per quanto riguarda i corsi di gruppo, anche qui ci sarà l'imbarazzo della scelta perché ogni ora, a partire dalle 09:30, un istruttore diverso proporrà la sua disciplina. E qui si va dal Taijiquan ai Movimenti sacri di Gurdjieff, dal Qi Gong al Feldenkrais, dalle Costellazioni familiari alla Difesa personale. Momento particolare dedicato allo Yoga, di cui pochi giorni prima si celebra la giornata mondiale: OLISTICAmente vuole dare il suo contributo offrendo a tutti gli interessati un evento nell'evento tra i maestosi alberi del Parco Gaspari che terminerà con un momento musicale coordinato dalla Scuola di Musica locale e un aperitivo organizzato dall'antistante Ristorante Meating.

Ampio spazio sarà dedicato ai trattamenti individuali: all'interno della Sala Ottagonale verranno allestiti degli spazi per permettere agli operatori e agli interessati di sperimentare i più diversi trattamenti e consulenze individuali. Qui si va dal Reiki alla tecnica Cranio-sacrale, dalla Reflessologia all'Integrazione funzionale secondo il metodo Feldenkrais, dalla Tarologia alle Campane Tibetane. Un settore in cui il COR è particolarmente attivo e preparato è quello delle discipline ispirate alla medicina tradizionale cinese che permettono a operatori diplomati di proporre tecniche e trattamenti di massaggio Tuina, Shiatsu, Auricoloterapia e Tuina pediatrico per i bambini da 0 a 7-8 anni.

Venite vestiti comodi!

L'impressione è che ci sia moltissima carne al fuoco, poiché l'intento è proprio quello di far scegliere le persone. I partecipanti saranno parte attiva di questo microcosmo, potranno muoversi tra le diverse aree per scoprire qualcosa anche di loro stessi.
Cosa attrae di più? Cosa incuriosisce? E poi, cosa è piaciuto? L'obiettivo è quello di lasciar sperimentare ciò che più risponde alle caratteristiche di ciascuno. O di scoprirle strada facendo. Probabilmente qualcuno preferirà ascoltare, qualcuno fare e qualcuno ricevere. L'auspicio poi, è quello che la curiosità la faccia da vera padrona, invogliando a spostarsi da una parte all'altra della Sala per scoprire un mondo ancora poco conosciuto, ma incredibilmente ricco e affascinante, e impedisca di andare a casa fino alla fine dell'evento. Anche grazie al fatto che gli amici della Locanda alla Stazione metteranno a disposizione una fornita area ristoro. Unica passeggiata suggerita, quella in direzione della Gelateria Fior di Latte, dove ci aspetta Marco con i gusti dei 5 elementi della medicina tradizionale cinese, anche qui per scoprire, giocando, qualcosa di noi.

Ma OLISTICAmente non finisce qui!
E' con grande piacere annunciare la collaborazione con la classe IVB del Liceo Scientifico "E. L. Martin" di Latisana per la realizzazione di un vero e proprio convegno, dalle 12:00 alle 14:30 circa, dedicato a cosa significhi essere e sentirsi adeguati nella società contemporanea. A cosa arrivano giovani e meno giovani per "piacere", "riuscire", amarsi e sentirsi amati. "Corporeality, riflessioni su corpo e mente nella società contemporanea" è il brillante titolo del convegno scelto dai ragazzi e che si invita a sostenere con la propria partecipazione per dimostrare solidarietà a una visione della nostra società, critica, ma piena di speranza, com'è e come deve essere quella dei nostri giovani!

Cogliamo l'occasione qui per ringraziare pubblicamente ancora una volta i ragazzi della IVB dello scientifico e i loro lungimiranti professori. Se potete venire a trovarci solo per due ore, scegliete quelle che vi dedicano questi studenti.

Per finire, chiuderemo la giornata con un momento musicale realizzato dai Marga Samgita che eseguono danze, canti e musiche indiane classiche, un modo per incontrare attraverso il linguaggio dell'arte una cultura lontana dalla nostra, ma altrettanto ricca di fantasia, spiritualità, conoscenza e fascino.

Il tutto nell'ampio spazio della Sala Ottagonale grazie all'aiuto della Biblioteca comunale e della filiale latisanese della Banca di Credito Cooperativo di Basiliano.

Raramente si può contate sulla convergenza di un tale numero di collaboratori che, su più livelli, decidono di offrire a tutta la comunità locale una giornata dedicata a se stessi per imparare qualcosa in più di noi, per dedicarci un po' di attenzione e rallentare in un mondo troppo spesso incentrato su un'efficienza e una produttività a tratti spersonalizzata e alienante.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "La Zanzara" di Radio24 in diretta da Udine

    • 29 ottobre 2019
    • AutoNord Fioretto
  • Dalle città invisibili alle città inclusive. Il convegno, il 18 ottobre, nella sede EnAIP FVG di Pasian di Prato

    • 18 ottobre 2019
    • Sede EnAIP FVG
  • I Piombi: la nuova stagioni di eventi fra musica e serate enogastronomiche

    • Gratis
    • dal 10 al 25 ottobre 2019
    • I Piombi

I più visti

  • Fiera di San Simone 2019 a Codroipo, il programma

    • Gratis
    • dal 18 al 28 ottobre 2019
  • 39esima Festa delle Castagne di Valle di Soffumbergo 2019

    • Gratis
    • dal 5 al 20 ottobre 2019
    • Frazione di Valle di Soffumbergo
  • La città di Aquileia celebra i suoi 2200 anni di fondazione con la mostra "Magnifici Ritorni"

    • dal 6 giugno al 20 ottobre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Aquileia
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
Torna su
UdineToday è in caricamento