La riscoperta dell'antico labaro della "Società Filarmonica di Passons"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Sabato 8 aprile all'auditorium comunale di Pasian di Prato la Banda Musicale di Passons diretta dal maestro Andrea Picogna, si esibirà in un Concerto particolare dedicato interamente alla recente riscoperta del Labaro storico appartenuto alla ex Società Filarmonica di Passons. Il labaro è stato consegnato nella mani del Presidente del Gruppo Folkloristico di Passons dal poeta Enzo Driussi lo scorso 6 marzo nell'ufficio del Sindaco di Pasian di Prato Andrea Pozzo. La storia ricorda che il labaro è risalente al 1903, anno di costituzione della "Società Filarmonica" di quel paese. Il vessillo, ancora in ottimo stato, allo scioglimento del sodalizio musicale avvenuto alla vigilia della seconda guerra mondiale, era stato affidato in custodia a Giovanni Tomadini, primo clarino della banda e nonno di Enzo Driussi. Alla sua morte il labaro era stato conservato dalla figlia Bruna che, prima della sua morte, lo ha passato al figlio Enzo. Come annunciato all'atto della riconsegna al Presidente del Gruppo Folkloristico Marco Cuttini, l'associazione vuole ora onorare la storica bandiera portandola ancora una volta da protagonista su un palcoscenico in modo da poter essere ammirata da tutta la cittadinanza. Per l'occasione il programma del concerto prevede tra l'altro due interventi con i solisti Laura Micelli al clarinetto e Marius Bartoccini al pianoforte. L'evento, patrocinato dal Comune di Pasian di Prato è ad ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti. Sipario alle ore 20.45.

Torna su
UdineToday è in caricamento