“I colori dell’amicizia, i colori di Yo”: youngo inaugura la mostra di disegni dei piccoli

Sabato 10 marzo dalle 16.30, con una grande festa a ingresso libero, apre i battenti l’esposizione dei lavori dei bimbi delle scuole che hanno partecipato alla sezione YOUNGO del concorso “Città Fiera premia la tua Classe”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Fantasia, amicizia, integrazione e benessere in senso lato raccontati a colpi di creatività e colore dai bambini delle scuole del territorio. Sabato 10 marzo dalle 16.30 YOUNGO Città Fiera (Via Antonio Bardelli, 4 - 33035 Torreano di Martignacco, dentro il Grande Locale Leisure YOUNGO, al secondo piano, vicino al cinema) inaugura - con una festa aperta a tutti con baby dance, sculture di palloncini, trucca bimbi e un ricco buffet - la mostra dei disegni dei piccoli che hanno partecipato nei mesi scorsi al concorso YOUNGO e SAPIENTINO CLEMENTONI.

Un progetto, aperto a tutte le classi delle scuole per l’infanzia e delle scuole primarie, ludico ed educativo assieme, che è nato con l’obiettivo di avvicinare i bambini al concetto di amicizia, -quella senza pregiudizi legati all’etnia, alla lingua, alla religione, al genere, allo stato sociale - attraverso l’universale linguaggio del colore e della creatività. Il concorso, che ha messo in palio per le classi partecipanti premi che stimolano la creatività (il kit Jumpingclay e l’edukit 4in1 CLEMENTONI-YOUNGO), è una sezione del grande progetto organizzato dal Centro commerciale Città Fiera “Città Fiera premia la tua Classe”. Un’iniziativa che nasce a seguito delle numerosissime richieste di aiuto da parte delle scuole, con cui in tre edizioni Città Fiera ha donato alle realtà del territorio oltre 500.000 euro, proponendosi quale partner e agente propositivo per il benessere della comunità che lo circonda. La mostra dei disegni dei piccoli amici di Yo resterà allestita presso YOUNGO Città Fiera fino al 10 aprile.

Torna su
UdineToday è in caricamento